Under 18 maschile Europeo, ottimo esordio degli Azzurri contro l'Ucraina

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 270 volte
Under 18 maschile Europeo, ottimo esordio degli Azzurri contro l'Ucraina

Nel primo impegno dell’Europeo Under 18 iniziato oggi in Slovacchia (Bratislava e Piestany) l’Italia ha superato l’Ucraina 69-52.

Il miglior marcatore tra gli Azzurri è stato Emanuele Trapani con 14 punti, in doppia cifra anche Caruso (12) e Serpilli (11). Domani la squadra di Andrea Capobianco torna in campo alle 15.45 per affrontare la Serbia, martedì ultimo impegno del girone alle ore 18.00 contro la Spagna. Mercoledì gli ottavi di finale, a cui accedono tutte e 16 le squadre dell’Europeo.

Tutte le partite saranno trasmesse in diretta sul canale Facebook della FIP.

Gli Azzurri hanno sofferto un po’ in avvio (4-10) ma poi hanno messo insieme il 14-2 di parziale che ci ha spinto sul 18-12 con cui si è chiuso il primo quarto. Nel secondo periodo l’Italia ha continuato a comandare ritmo, gioco e punteggio fino al +9 dell’intervallo lungo. In apertura di terzo quarto il 10-0 chiuso da Trapani in contropiede è valso il 45-26 che ci ha permesso di ipotecare il primo successo all’Europeo.

Da quel momento l’Italia ha amministrato il punteggio senza soffrire, per poi chiudere 53-37 il terzo quarto e 69-52 la partita. Ottimo l’esordio degli Azzurri, domani tocca alla Serbia.

Ucraina-Italia 52-69 (12-18; 26-35; 37-53)
Ucraina: Neshcheret, Kozak 4, Grytsak 3, Deyna 4, Chmyrenko, Voinalovych 12, Bachurin 5, Koval 1, Skira, Kim 7, Sanon 10, Klezunyk 6.
Italia: Trapani 14, Dieng 9, Palumbo 4, Pajola 2, Buffo 2, Bonacini 2, Caruso 12, Miaschi 3, Serpilli 11, Ebeling 4, Zampini 4, Vigori 2. Coach: Andrea Capobianco

Girone B
29 luglio
Italia-Ucraina 69-52; Serbia-Spagna (ore 20.15)

Classifica: Italia 2; Ucraina, Spagna, Serbia 0.