Supercoppa LBA 2017 - MVP Jordan Theodore "Devo creare e segnare, sono qui per questo"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 298 volte
Supercoppa LBA 2017 - MVP Jordan Theodore "Devo creare e segnare, sono qui per questo"

Se c'è mai stato un titolo di MVP strameritato, quello di Jordan Theodore di ieri sera alla finale di Supercoppa italiana è uno dei più meritati di sempre. Dentro l'area della Reyer ha fatto quello che ha voluto: 29 punti tirando da tre (e sbagliando) solo due volte, con 10/17 da due e 9/11 ai liberi. Tutti quelli che si sono alternati in marcatura invece di stancarlo si sono fatti fuori da soli (per Haynes il quinto fallo è arrivato anche troppo presto).

"Mi hanno portato qui per un motivo, devo segnare, creare, costruire gioco per i compagni - racconta il play dell'Olimpia a La Gazzetta dello Sport -. Goudelock ha fatto una grande partita in semifinale ma è stato male nella notte, quindi sapevo che avrei dovuto fare un passo avanti in attacco. Sento dire molte cose su questa squadra, su cosa ci manca, ma abbiamo tanto cuore e soprattutto siamo stati capaci di diventare gruppo in pochissimo tempo. Siamo qui tutti per vincere e questo è solo il primo passo".