Lega A - Tyler Harvey cresce insieme alla Fiat Torino

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 146 volte
Lega A - Tyler Harvey cresce insieme alla Fiat Torino

Senza playmaker a disposizione, la risposta della Fiat Torino alle avversità, culminata con le belle prestazioni contro Milano e Venezia e poi dalle ultime vittorie contro Caserta e Reggio Emilia, poteva solo avvenire grazie ad una crescita esponenziale del resto della truppa, da DJ White a Deron Washington. Ma soprattutto da quella di Tyler Harvey, non più rookie, non solo tiratore specialista ma sempre più coinvolto nella manovra e nel ball-handling: "Sto lavorando molto in allenamento con il coach e lo staff. Sono più continuo ma è merito dola squadra che mi dà serenità" dichiara nell'intervista a La Stampa per la penna di Giovanni Teppa.

"Non ho mai pensato di arrendermi di fronte alle prime difficoltà dopo l'arrivo a Torino. Sapevo che dovevo lavorare tanto. Ecco i risultati: prima tiravo esclusivamente sugli scarichi invece mi prendo i tiri anche dal palleggio. Ma se sono più continuo devo dire grazie alla squadra che mi permette di prendermi con serenità le opportunità. Siamo efficaci, difendiamo aggressivi, con tanta energia, in attacco ci passiamo la palla, senza egoismi. E anch'io ho fatto passi in avanti in questo atteggiamento.  Indubbiamente siamo sulla buona strada. Abbiamo ancora margini di crescita. Dobbiamo andarceli a prendere dimostrandolo ogni volta facendo qualcosa in più"