Lega A - Menetti:"Siamo in un momento di difficoltà"

 di Gloria Tedeschi  articolo letto 2087 volte
Lega A -  Menetti:"Siamo in un momento di difficoltà"

La Grissin Bon Reggio Emilia chiude il girone d’andata con la prima sconfitta casalinga della stagione. Il punteggio finale è di 83-66 per la Vanoli Cremona che conquista due punti importanti per l’obiettivo salvezza.

 

Le parole di coach Menetti al termine del match: “Siamo in un momento di difficoltà e oggi si sono manifestate tutte le nostre debolezze, sia a  livello fisico che emotivo. Dopo la fantastica partita con Milano ci siamo in parte spenti. Non siamo mai riusciti ad avere una reazione nervosa, a parte alla fine del secondo quarto. Non è un periodo facile, si è infortunato anche Aradori (pare si tratti di un problema muscolare alla coscia) che stava portando sulle spalle gran parte del nostro attacco. La pausa cade nel momento giusto: ne approfitteremo per riassestarci, compiere un’analisi su noi stessi e recuperare salute e fiducia. Voglio fare i complimenti a Cremona perché ha giocato una grande partita, ma noi questa sera eravamo due marce sotto, non siamo mai riusciti a prendere un vantaggio. La partita è finita nel primo quarto perché eravamo completamente sfiduciati a livello offensivo e quel divario non siamo più riusciti a colmarlo.

In settimana valuteremo il rientro di Della Valle e Gentile, oltre a cercare di recuperare al meglio Cervi per la partita contro Caserta, dato che da due settimane sta andando avanti a gestione.

In merito al ritorno di Rimantas Kaukenas posso dire che siamo tutti molto contenti, io in primis, e credo sia contenta tutta la pallacanestro italiana. Vista la nostra situazione riguardo agli infortuni è tornato al momento giusto e la sua freschezza emotiva ci potrà sicuramente dare una mano, ma non dobbiamo caricarlo fin da subito di aspettative perché è fermo da sei mesi e gli servirà un po’ di tempo per riprendere il ritmo partita.”