Lega A - Marquez Haynes rilancia se stesso e la Reyer Venezia

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 514 volte
Lega A - Marquez Haynes rilancia se stesso e la Reyer Venezia

Dopo aver trascinato la Montepaschi di Marco Crespi alla finale in sette partite contro l'Armani Milano ed aver deliziato gli spettatori di mezza Europa con la sua classe, MarQuez Haynes aveva fatto storcere il naso a qualche purista delle Reyer, nell'ultimo mese. Poco prolifico a canestro, prestazioni sottotono, con una certezza: "Non ho mai dubitato di me. So che posso dare di più e giocare meglio" riferisce alla penna di Davide Tamiello del Corriere del Veneto. "Momenti del genere possono capitare a tutti i giocatori, non mi sono mai preoccupato. La squadra e il coach si fidavano di me ma soprattutto io non ho mai smesso di credere in me stesso. Il basket è cambiato e non ci sono più i ruoli di una volta: anche le migliori point guarà del pianeta, penso a Steph Curry e Kyrie Irving, non sono più solo dei passatori. Ognuno deve saper fare un po' tutto. Cosa preferisco io? Io mi sento un play. Mi piace la leadership, voglio la leadership tecnica in campo. Questo non vuol dire che disdegni giocare da guardia, mi piace molto condividere gli spazi con Filloy". La prestazione in Oradea, con 17 punti e il 5/9 dall'arco è molto confortante...