Lega A - David Moss, esordio in serie A con la Leonessa

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1099 volte
Lega A - David Moss, esordio in serie A con la Leonessa

Un palmarès assoluto: 4 scudetti (3 a Siena, 1 a Milano), più 3 Coppa Italia e 2 Supercoppa Italiana con la maglia della Montepaschi che fu. Poi, finito il contratto con l'Olimpia, sembrava una parabola declinata. Invece David Moss è tornato, rivitalizzando un ambiente che si stava intristendo e portando tutta una città verso il sogno poi raggiunto della serie A. Da La Gazzetta dello Sport alcuni passaggi della sua intervista sul cartaceo:

Brescia e la salvezza. "Qui c'è un progetto che va al di là della salvezza, nella proprietà c'è voglia di crescita e di sviluppo. Si riparte dal gruppo della promozione, un gruppo ben assortito. Una situazione che mi ricorda la mia stagione a Teramo con coach Capobianco".

Biennale e futuro. "Si, c'è anche un discorso tecnico con la società per il futuro, ma io penso di poter contribuire in campo per almeno altri cinque anni ad alto livello".

Presente: l'Hapoel e Pianigiani. "Sarà emozionante incrociare Simone: parliamo di una amichevole, però fa un certo effetto, non lo nascondo. Gli devo tantissimo: è stato lui a portarmi a Siena, a darmi la chance più importante della mia carriera, a guidarmi. Sarà molto strano trovarlo da avversario, ma è giusto così".