Italia - Daniel Hackett prenota un posto per Eurobasket 2017

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 894 volte
Italia - Daniel Hackett prenota un posto per Eurobasket 2017

L'infortunio, l'operazione, la stagione finita precocemente, gli Europei di basket, e anche Pesaro. Tolti i punti si ricomincia con la riabilitazione che porterà via sei mesi, ovvero tutto quello che rimane della stagione agonistica 2016-17. Daniel Hackett concede l'intervista al Corriere dello Sport: "E' un sollievo cominciare la riabilitazione perché durante le due settimane immobile a casa dopo l'intervento, stavo impazzendo". Ecco i passaggi salienti:

Olympiacos. "Peccato, perché quest'anno l'Orympiacos ha i mezzi per qualificarsi alle Final Four di Eurolega avendo la difesa più forte d'Europa. Sono in scadenza contrattuale con loro, ma ho ricevuto segnali positivi. La Grecia è stata una grande sfida e si è dimostrata una buona scelta. Tutti gli italiani che sono all'estero stanno andando bene. Guardate la crescita di Meili... Questo sarà un vantaggio per la Nazionale, abbiamo acquisito esperienza internazionale".

Italia. "Subito dopo l'infortunio ho parlato con Ettore Messina, lavorerò forte per essere in condizioni decenti a giugno. E voglio ringraziare la federazione che mi ha messo a disposizione tutto ciò che serviva per muovermi verso Pavia, dove sono stato operato dal professor Benazzo".

Non dimentica la Vuelle. "Finché son qui, andrò sicuramente a vederla. Ha un giocatore talentuoso come Jones al quale aggrapparsi. Questo è un campionato strano, dove si può risalire in fretta e cambiare le proprie prospettive".