Venerdì 1 Agosto 2014
INTERVISTE
Daily Network
© 2014
INTERVISTE

Ettore Messina vuole tornare zar. Il futuro? Un grande punto interrogativo

L'ex coach di Virtus e Benetton prepara l'assalto all'Euroleaguee in Italia
30.04.2014 11:07 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1709 volte
Fonte: La Stampa
Ettore Messina
Ettore Messina

Sta preparando qui in Italia con le amichevoli contro Varese e Cantù la sua rincorsa al 5° titolo Europeo personale, che sarebbe il terzo con il CSKA Mosca. Ettore Messina affronterà il Maccabi Tel Aviv, che ha già battuto per ben due volte in finale nel 2006 e 2008, al Forum di Assago il prossimo 16 maggio. Il coach catanese parla in una intervista di Pietro Scibetta sulla Stampa della squadra russa e del clima che si respira attualmente nel paese.

 

Questi i passaggi principali:

 

Cska versione 2014 «Siamo riusciti a coprire delle mancanze: abbiamo più profondità e versatilità, oltre a un anno in più di lavoro insieme. Ognuno ha trovato il proprio ruolo, abbiamo vinto il girone di Top 16 con le cifre migliori di tutta l'Eurolega, superando molti infortuni».

 

 

I peccati della EA7 contro il Maccabi «Negli ultimi tre minuti di gara1 hanno bruciato un vantaggio importante e nel quarto periodo di gara-4 quando hanno smesso di fare ciò che stavano facendo molto bene. E andata molto vicina alla Final Four e con pieno merito, ha giocato una bellissima stagione».

 

Capello e Trinchieri L’Italia che vince in Russia «Ne ricordo altri come Ezio Gamba nel judo, Stefano Cenoni nella scherma, Daniele Bagnoli e Fefé De Giorgi nel volley, Luciano Spalletti nel calcio. Non può essere un caso. Forse piace il fatto che siamo persone serie, abbiamo in comune la capacità di programmare e di non essere paranoicamente esigenti, e da buoni mediterranei la capacità di comunicare con queste persone senza pensare di essere i maghi della pioggia».

 

La situazione politica «C'è un forte senso nazionalistico, la convinzione di essere dalla parte della ragione perché c'è una parte della popolazione molto "russofona" che loro ritengono di dover difendere. É una situazione molto difficile da capire, ma per ora senza alcuna conseguenza sulla vita quotidiana». 

 

Ancora una nazionale? «Potrebbe interessarmi, perché ho sempre detto che mi piacerebbe andare alle Olimpiadi. In questo momento, però, non ho ancora la più pallida idea di cosa farò nella prossima stagione».

 

Futuro ai Jazz? «Indiscrezioni, appunto. A me è piaciuta l'esperienza ai Lakers, non so se mi verrà data l'occasione di fare il capo allenatore. Non è una cosa che posso controllare. Ma se me lo chiedessero, mi piacerebbe»

 

Caso Sterling e razzismo «Rimando al commento di Kareem Abdul-Jabbar: a mio avviso il più profondo di tutti». Il leggendario ex centro della Nba è schifato da Sterling e disturbato dal moralismo di chi fa finta di sorprendersi del suo razzismo, malattia ancora lontana dall'essere debellata».

 

Ritorno in Italia. Utopia? «Sinceramente non ne ho idea, anche perché gli anni passano. Il mio futuro adesso è un grande punto interrogativo: vorrei solo pensare a godermi questa Final Four in arrivo»


Altre notizie - Interviste
Altre notizie
 

ANALISI POLITICAMENTE SCORRETTA DEL CASO HACKETT

La Commissione Giudicante  Nazionale ha rigettato l’istanza di riesame della squalifica di Daniel Hackett, come era prevedibile: sei mesi erano e sei mesi sono rimasti. Trattandosi della sanzione minima prevista era improbabile venisse ridotta. DH ha fato tutto da s...

DERRICK ROSE: TENSIONI IN CASA BULLS? NO, E CASO MAI SUPERATE

Parlando con la stampa dopo gli allenamenti di Team USA, Derrick Rose ha ammesso che negli ultimi tempi ci sono stati...

REGGIANA, LE PRIME PAROLE DI DRAKE DIENER IN BIANCOROSSO: «HO TANTA FAME DI VITTORIE»

Raggiunto nella quiete di Fond du Lac in Wisconsin, dove lavora per mantenersi in forma, fa il papà quasi a tempo...

(L'ALTRA)PRESENTAZIONE DEL CAMPIONATO

Giorno 24 luglio: nella location di sala Buzzati è stato presentato il calendario del Campionato di Basket 2014/15...

JOSH OWENS: "NOI COMBATTIAMO PER I TIFOSI. LORO PER NOI"

Manca meno di un mese all’inizio della stagione di Aquila Basket: lunedì 25 agosto i ragazzi bianconeri si...

5 MILIONI DI CAPITALE E PRESIDENTESSA RUMENA - LA FULGORLIBERTAS TARGATA BOCCIO

di Riccardo Girardi, Forlì. La A2 Gold? A dar retta ai numeri sembrerebbe una fastidiosa tappa di passaggio in vista...

CHIETI, DI GIACOMO COMPLETA IL PACCHETTO LUNGHI

La Pallacanestro Teate completa il pacchetto lunghi con il romano classe 1994 Emanuele Di Giacomo (ala/centro, 2.01), che...

AMBROSIA BISCEGLIE, ECCO IL PIVOT: SALVATORE ORLANDO

Un 5 puro, un centro di ruolo, un pivot “vecchio stampo”. E' ciò di cui l'Ambrosia Bisceglie aveva...

LA WE’RE BASKET STUPISCE ANCORA, ECCO SORGENTONE!

Se non fosse una notizia ufficiale qualcuno potrebbe non crederci. La We’re Basket, nell’ambito del proprio...

A2F: ASTRO CAGLIARI, LA REGIA SARÀ AFFIDATA ALLA GIOVANE CANALIS

A dieci giorni dall’annuncio sull’ingaggio della nuova straniera arriva un'altra mossa di mercato...
   Editore: Roberto Bernardini Norme sulla privacy