A2 - Mens Sana Basket 1871, coach Ramagli: "Lascio il posto che mi ha dato più emozioni"

 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 797 volte
A2 - Mens Sana Basket 1871, coach Ramagli: "Lascio il posto che mi ha dato più emozioni"

Al 'Corriere di Siena' l'ormai ex coach della Mens Sana Basket 1871 Alessandro Ramagli, parla della sua avventura a Siena:

"Ho sentimenti contrastanti in questo momento. C'è tanto rammarico per non aver potuto proseguire questo progetto varato la scorsa estate e che aveva anche il conforto del risultato sul campo. Nel frattempo, però, tante cose sono cambiate, così cia siamo seduti per capire se si poteva andare avanti. Ci siamo separati per situazioni strutturali, non certo per motivi sportivi".

Cosa le lascia questo anno a Siena? "Un sentimento profondissimo", ha detto coach Ramagli. "Lascio il posto in cui ho vissuto in assoluto le sensazioni più forti e il trasporto emotivo più coinvolgente. Non ho mai provato niente di simile in tutta la mia carriera. Mi dispiace solo di essere arrivato in un momento non ideale per la piazza, a cui auguro di trovare l'equilibrio e le soddisfazioni che merita, ma allo stesso tempo reputo una fortuna e un privilegio aver trascorso una stagione di così stretta complicità con il popolo del basket biancoverde".