Serie C - Marshall Henderson è una furia! Duro attacco a Flavio Suardi

L'ex stella dell'Edimes Pavia ha attaccato duramente il General Manager Suardi. Al giocatore americano non è andato giù il trattamento ricevuto.
 di Alessandro Palermo  articolo letto 4769 volte
M.Henderson, foto Facebook
M.Henderson, foto Facebook

Marshall Henderson e l'Edimes Pavia, stando ad un post polemico apparso sul profilo del giocatore, non si sono lasciati proprio benissimo. La stella americana - insieme al connazionale Terris Sifford - ha dovuto lasciare la squadra per i noti motivi burocratici, ci riferiamo ovviamente alla querelle tesseramenti. In Serie C è scoppiato il caos: tra tesseramenti bloccati e campionati falsati. Da David Hawkins a Marshall Henderson, la lista è lunga, loro i più popolari.

Intorno a mezzanotte, Henderson, pubblica un post sul proprio profilo facebook, dove attacca duramente Flavio Suardi, General Manager dell'Edimes.

«Siamo stati derubati... Non riesco a credere a quello che ho appena visto accadere a me ed a molti altri giocatori americani. Un paio di partite prima dei playoff la federazione ha deciso di vietare i giocatori stranieri senza motivo. Abbiamo combattuto contro di loro senza successo [...]

La mia squadra è 23-1, mancano due mesi alla fine della stagione e invece di ringraziarci per l'aiuto e per il primo posto, il nostro GM Flavio Suardi ha deciso di non pagarci
(fa rimerimento anche al compagno Sifford) e di mandarci a casa immediatamente! In questa squadra ci abbiamo messo il cuore per tutta la stagione, tutti i giorni, e questo è il ringraziamento! Il peggio, però, è che il mio compagno ha appena avuto un bambino, nato da un paio di settimane! Il mio
GM, che aveva anche una figlia nata di recente, ha rispedito indietro il padre a casa con niente!! Questo ****** ci ha detto che si vergognava di essere italiano dopo il blocco
(si riferisce al divieto di tessarementi imposto dalla FIP) , e poi in piena contraddizione con se stesso fa qualcosa di molto peggio. [...]

Le ultime due settimane sono state assolutamente frantumazione al mio cuore e l'anima.... e sento che tutto il duro lavoro non è servito a nulla!!! Questo ragazzo ha fatto un affare enorme su di me a giocare per la squadra, mi ha fatto parlare con tutti i mezzi di comunicazione, beh ora dove siete?!?! Abbiamo dovuto guardare questo tizio in faccia prima di andare via e ho fatto di tutto per non spaccargli i denti. Immagina di essere faccia a faccia con la persona che ha tradito il tuo soldi sudati, cosa faresti?? [...]».


Nella parte finale del post, Henderson ha ringraziato i tifosi del "Gruppo Skomodo" per il supporto e per l'energia messa ad ogni partita. L'americano ha concluso augurando la vittoria del campionato a giocatori, allenatori e tifosi.


Alessandro Palermo