Milano, nuove promesse: PalaLido pronto per la fine dell'anno

12.06.2018 09:42 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 967 volte
Milano, nuove promesse: PalaLido pronto per la fine dell'anno

Armani se n'è andato, l'Allianz potrebbe farlo quanto prima. Di fronte allo sfascio pubblico nella lunghissima e annosa vicenda PalaLido però ecco la voce speranzosa dell'assessore Roberta Guaineri, che prende le distanze dal passato (anche recente) e chiosa sul Corriere di Milano per la penna di Andrea Senesi: "E stato un percorso sfortunato ma siamo in dirittura d'arrivo. Da dieci giorni c'è una nuova impresa ed è partito il cantiere. Alla fine dell'anno il palazzetto sarà pronto".

A parte Cambini e Iseo non ci sono altri palazzetti per la pallacanestro. Non è troppo poco? "Vero, ma qualcosa si sta facendo. A settembre nascerà al Parri il centro federale del basket e il Palalido diventerà la casa dell'Urania".

Meno male che ci sono i privati, ammette la Guaineri. "Dopo Danilo Gallinari che ha sponsorizzato alcuni campi di basket, Under Armour ha rifatto il playground del Sempione, Engie quello del Parco delle Basiliche e Coca Cola al parco La Spezia".