A2 - FIP, aperta indagine federale sulla Viola Reggio Calabria

08.03.2018 00:18 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1885 volte
A2 - FIP, aperta indagine federale sulla Viola Reggio Calabria

La Procura federale avrebbe convocato per mercoledì prossimo il presidente della Viola Reggio Calabria Raffaele Monastero per accertamenti relativi alla fidejussione presentata dal club per l'iscrizione al campionato 2017-18. Per la stessa problematica la Procura dovrebbe sentire, nei prossimi giorni, anche il g.m. della Viola Gaetano Condello; si tratta di stabilire la veridicità della fidejussione, visto che è in corso un contenzioso tra la società e l'istituto bancario che l'ha emessa. Al termine delle indagini sarà disposta dalla Procura Federale o una possibile archiviazione della vicenda oppure un rinvio a giudizio secondo regolamento. Che peraltro non regola la specifica materia, anche se è ovvio che la fidejussione è aprte integrante dell'iscrizione di un club: la sua invalidità inficia la partecipazione del club al campionato.