La Stella Azzurra si aggiudica il quinto "Mario Delle Cave"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 215 volte
La Stella Azzurra si aggiudica il quinto "Mario Delle Cave"

La Stella Azzurra vince il SUO torneo. La formazione di Germano D'Arcangeli batte in finale il San Paolo Ostiense Roma per 60-43 e si aggiudica il 5° Memorial Mario Delle Cave, onorando al meglio il ricordo del nostro Marietto e bissando la vittoria del giorno prima dei "fratellini" nel torneo U15 maschile.

 

Nel match tra le due squadre imbattute dopo i gironi di qualificazione gli ospiti tengono botta bene per i primi due quarti sulla scia delle triple di Loi eMoretti, poi nella ripresa la Stella alza i giri del motore e vola presto sopra il ventello di vantaggio sfruttando le sgroppate incontenibili dei "piccoletti" Trapani, Ianelli e Provenzani e le vincenti lotte sottocanestro di Bayehe, che termina la gara da top scorer stellino con 14 punti. Per la formazione di coach Barberini non bastano i 18 punti di Moretti, ma oltre al secondo posto trova anche la soddisfazione del premio speciale MDC8 assegnato al proprio giocatore Federico Loi, il giocatore che nel corso del torneo ha meglio incarnato lo spirito combattivo con cui Mario interpretava la vita e il basket.

 

A fine gara uno dei momenti più emozionanti della tre giorni del torneo con il saluto collettivo di tutti i giocatori stellini, quelli protagonisti in campo e i tanti che hanno fatto il tifo sugli spalti da tutto esaurito dell'Arena Felici, davanti al mega-poster di Mario a bordocampo (foto a fianco). Grazie alle 10 società partecipanti per la loro presenza e il loro impegno fino in fondo nel nome di Mario: lo abbiamo apprezzato molto, ma non avevamo dubbi.

Questo il tabellino della finale:

STELLA AZZURRA ROMA - SAN PAOLO OSTIENSE ROMA 60-43 (20-16, 34-24, 54-30)
STELLA AZZURRA: Ianelli 10, Trapani 9, Provenzani 11, Seye 5, Bayehe 14, Gazzillo 2, Eboua, Pazin 7, Bartoli 2, Pierantoni, Rinaldi, Panopio, Penè. Coach: D'Arcangeli.
SAN PAOLO: Loi 13, Moretti 18, Pangilinan 3, Garofolo 4, Pioggiarella, Antonelli, Desideri 3, Di Sarpo, Dunstan, Sacchini 2, Pizzuto, Zacchia. Coach: Barberini.

(foto Carlo Buscaglione)