GIOVANILI - Under18 Elite: Milano3 supera la Bramante Pesaro e va all'Interzona a La Spezia

Rimonta perfetta nello spareggio di Budrio, alla fine giunge la vittoria per 60-53 che vale l'accesso all'Interzona che si giocherà al PalaMariotti di La Spezia il 23/24/25 Maggio
 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 406 volte
Fonte: Ufficio Stampa Milano3 Basket
GIOVANILI - Under18 Elite: Milano3 supera la Bramante Pesaro e va all'Interzona a La Spezia

Sofferta, combattuta, complessa, ma alla fine portata a termine. Si può descrivere così la rimonta che i nostri Under18 Elite hanno portato a termine nello spareggio disputato a Budrio che qualificava all’Interzona contro Bramante Pesaro. Finisce 60-53 per i biancorossi che così possono far esplodere la loro gioia.

MILANO3 BASKET-BRAMANTE PESARO 60-53

MILANO3: Cinquepalmi 10, Chiesa 10, Sorrentino 12, Cavagnera 3, Ferrari 5, Delos Reyes 11, Smaldone, Virtuani, Valdameri, El Rawi 3, Abellera 3. All. Pugliese

PESARO: Sorbini 21, Casadei 6, Vicario 3, Staurenghi 2, Del Prete 4, Cerri P 4, Galdelli 9, Merli, Bonazzoli, Barbieri, Cerri F. All. Pentucci

Una grande vittoria per il Milano3 Basket nell’Interzona di Budrio dove i ragazzi 98-99 conquistano l’accesso all’Interzona che si disputerà a La Spezia per la qualificazione alle Final Four Nazionali. Un risultato straordinario per questi ragazzi che sono partiti da “zero” e lentamente sono sbocciati come dei fiori stupendi.
Proprio come in questo match, dove hanno fatto fatica per tutta la partita, e poi hanno cambiato passo nel finale, sorpassando nel momento decisivo del match a tre minuti dalla fine.
Il primo periodo è ad altissimo punteggio con Sordini che inventa per Pesaro e Chiesa che svetta a rimbalzo offensivo per i biancorossi tenendo a contatto il Milano3 sul 18-20.
Nel secondo periodo i pesaresi toccano il massimo vantaggio sul 19-29 con le triple di Sorbini e Galdelli, ma i basigliesi non affondano e lentamente si riavvicinano fino al 31-35 dell’intervallo con una tripla di Delos Reyes.
Pesaro mantiene il controllo anche nella ripresa ancora con le iniziative di Del Prete e Vicario (39-46), mentre il Milano3 continua a segnare con il contagocce trovando solo qualche spunto da El Rawi. Al 30′ si arriva sul 41-46, al 34′ si è ancora 45-50, ma in questo momento i biancorossi cambiano davvero marcia appoggiandosi ad un Sorrentino, fino a quel momento opaco. Il play del Milano3 cambia passo e segna in tutti i modi firmando il primo sorpasso in contropiede sul 51-50 al 37′.
Pesaro non segna più, Delos Reyes spacca la partita con la tripla del 54-50, Ferrari la chiude con un “2+1” l’azione successiva (57-50) , poi Abellera e Cinquepalmi sigillano dalla lunetta e la festa può finalmente iniziare.

Ora il prossimo appuntamento è l’Interzona che si svolgerà il 23-24-25 maggio a La Spezia dove i biancorossi si giocheranno l’unico posto disponibile per la Final Four contro Audax Carrara (Toscana 1), Pall. Vigodarzere (Veneto 1) e Pall. Portogruaro (Friuli 2)