Giovanili - San Raffaele Roma: Chiara Cupellaro giocherà in California

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 133 volte
Fonte: Ufficio Stampa San Raffaele Basket
Giovanili - San Raffaele Roma: Chiara Cupellaro giocherà in California

Il San Raffaele è lieto di annunciare che una sua giovane atleta Chiara Cupellaro è partita alla volta degli Usa dove grazie a una borsa di studio , giocherà nella Saint Paul High School di Santa Fe Springs in California a Los Angeles. Chiara , per tutti al San Raffaele “Cupe” è stata la protagonista del titolo regionale U14 e delle finali nazionali di categoria a Bormio. La giovane gialloblù grazie a una borsa di studio offerta da John Saintignon (collaboratore dei Los Angeles Clippers). Lo scout Usa consegnerà a coach Robert Miller il rinforzo proveniente dalla società del Trullo. La storia di Chiara inzia nella Don Baldo Sport, la ragazza si mette in luce nella storica societa’ romana della Petriana,dove viene notata dagli occhi attenti dei dirigenti del San Raffaele e portata nel settore giovanile gialloblu. Considerata una dei migliori prospetti 2003 della regione,oltre ad essere uno dei punti fermi della selezione laziale di Azzurrina, Chiara vanta nel suo curriculum anche due convocazioni come riserva a casa nella nazionale giovanile di coach Corsolini. “Ancora mi devo rendere conto di ciò che mi sta accadendo – ci racconta la nostra Cupe – giocare negli Stati Uniti è il sogno di tutti quelli che come me amano questo sport. Fin da piccolissima fantasticavo immaginando un giorno di volare negli Usa per poter realizzare questo sogno ed ora non riesco a descrivere l’immensa gioia e l’emozione di poter iniziare questa straordinaria avventura. Ringrazio innanzitutto la mia famiglia che ha reso possibile tutto ciò,sostenendomi e supportandomi in ogni passo fin dal primo giorno in cui ho preso una palla da basket in mano. Ringrazio tutte le compagne di squadra con cui ho avuto la fortuna di giocare in questi anni e che mi hanno reso la ragazza che sono. Ed infine un grazie di cuore a tutti gli allenatori e le allenatrici che mi hanno accompagnato nella mia crescita come giocatrice.Gli allenatori della DBS, della Petriana, del centro tecnico del comitato Lazio e del San Raffaele, con una piccola menzione a parte per coach Gabriele Alesse,per il modo in cui è riuscito a capirmi ed a farmi maturare durante la scorsa stagione”. Grande soddisfazione in casa San Raffaele le parole di coach Gabriele Alesse : “Siamo ovviamente tutti orgogliosi di questa grandissima occasione che si è presentata a Chiara Quando questa estate ho saputo dell’opportunità di poter andare a giocare negli States,sapevo che lei avrebbe subito colto al volo il fatto di poter realizzare il suo sogno. Chiara ha una determinazione, una forza mentale non comuni per una ragazza di 14 anni, sa fortissimamente ciò che vuole e questa esperienza la arricchirà non solo cestisticamente, ma soprattutto umanamente. E sono sicuro che riuscirà a farsi amare e rispettare anche lì oltreoceano, perché la sua vitalità e il suo modo di essere conquistano dal primo momento che la si conosce”. Un grande imbocca lupo alla nostra “Cupe”, ti seguiremo con grande affetto.