Giovanili - La Sportlandia Tradate U18 domina Legnano e vince all'esordio

 di Alessandro Palermo  articolo letto 399 volte
Giovanili - La Sportlandia Tradate U18 domina Legnano e vince all'esordio

Giovanili, Lombardia 

JUNIOR KNIGHTS LEGNANO-SPORTLANDIA TRADATE 52-64
I giovani "Draghetti" della Sportlandia Tradate colgono un importante successo sul campo dei Legnano Knights, alla prima giornata del campionato U18 (prima fase). La squadra di coach Matteo Alberio, meglio non poteva iniziare: esordio vincente e convincente su un campo difficile.


IL MATCH
La gara vede una sola protagonista sul parquet, la Sportlandia. I biancoverdi dominano per larghi tratti della partita, per poi mollare nel finale. Primo tempo a stampo tradatese, con gli ospiti che vanno alla pausa con un rassicurante quanto meritato +26 (15-41). Con la vittoria già in cassaforte, Tradate - al rientro dagli spogliatoi - si rilassa un po', favorendo i padroni di casa che vincono sia il terzo che il quarto quarto (18-14 e 19-9). All'ultima sirena, però, il tabellone luminoso premia Tradate, vittoriosa in terra legnanese con il risultato di 64 a 52.

+12, dunque, lo scarto fra le due sqadre ma coach Alberio ci tiene a precisare: "Potevamo vincere anche con uno scarto più ampio ma negli ultimi minuti di partita abbiamo mollato un po' il colpo, così come sono stati bravi gli avversari a ricucire lo strappo".

Per la Sportlandia 18 punti di uno scatenato Nicolò Colombo, il quale in 23' sul parquet ha chiuso con un buon 7/14 dal campo, mandando a bersaglio ben 4 triple su 8 tentate. Doppia cifra raggiunta anche da Marco Cherubin, autore di 10 punti (3/3 da due) ma anche 4 palle perse. Bene anche Simone Codato (8 punti in 17') e Leonardo Mora. Quest'ultimo, nonostante le statistiche siano a suo sfavore (0 punti e 0/7 al tiro), ha dimostrato grande impegno.

MVP del match: Nicolò Colombo (Sportlandia Tradate).

​                                                                                                Alessandro Palermo