GIOVANILI - Conferme e qualche novità tra le "girls" U16 di Battipaglia

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 285 volte
GIOVANILI - Conferme e qualche novità tra le "girls" U16 di Battipaglia

Nel giorno di riposo prima dell'inizio dei quarti di finali che inizieranno nella giornata di domani, possiamo dare un primo bilancino sulle giovani atlete viste in questa fase di qualificazione. Tra le conferme già assodate, sicuramente non sono passate inosservate le prestazioni della quattordicenne Panzera (Geas), Madera (Reyer), Gulbe (Ancona), Baldi (Marghera), Berrad (Treviso), Stroscio (Ragusa), Pianta (Vittuone) e Ianezic (Muggia). Una piccola vetrina la meritano ragazze come la Natali (Mirabello), Chessari (Ragusa), Monforti (Vittuone), Soglia,Vespignani, Bornazzini (Faenza), Nwohuocha (Costa Masnaga), Mervich, Gregori (Muggia), Marcelli, Antonini (Latina), Cremona (Battipaglia), Conte (Moncalieri), Rossini (Pontedera), Zumaglini (Geas), Orsili (Civitanova), Castellani, Zamparini (Ancona), insomma, c'è da essere contenti. Nelle prime otto son finite 3 squadre lombarde (Geas, Costa Masnaga e Vittuone), 3 venete (Reyer, Marghera e Treviso) una giuliana (Muggia) e una marchigiana (Ancona). Il Sud non sarà rappresentato, ma sia Ragusa che le padrone di casa di Battipaglia sono uscite a testa alta e con qualche rammarico e cosa ancor più, positiva, è stato l'aver notato che nessuna formazione ha avuto vita facile in ogni incontro. Attendiamo questo giro finale che, ci pare, sarà ua roulette russa e ancora qualche sorpresa non mancherà.