Finale Nazionale U20M Elite, Erba-Ferrara e Firenze-Reggio Emilia le Semifinali (14 maggio)

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 297 volte
Finale Nazionale U20M Elite, Erba-Ferrara e Firenze-Reggio Emilia le Semifinali (14 maggio)

Sono Le Bocce Erba-Vis 2008 Ferrara e Pino Dragons Firenze-Grissin Bon Reggio Emilia le Semifinali della Finale Nazionale Under 20 Maschile Elite che si sta giocando a Vicenza.

Nel primo Quarto di giornata, Erba batte 68-63 l’Auxilium Torino. Dopo un avvio sprint dei piemontesi è stata Erba a prendere in mano le redini del gioco toccando anche il +15 nel terzo periodo. Ferrara si impone 71-68 sul Sistema Basket Pordenone: è la tripla a 4’’ dalla fine di Matteo Ghirelli che decide virtualmente la sfida. Il Pino Dragons Firenze batte l’Aurora Jesi 79-58 grazie ad una grande prova difensiva e il gioco corale in attacco. Reggio Emilia vince con merito (71-52) contro la Leonessa Brescia in una sfida messa in cassaforte nel terzo periodo.

Le due Semifinali di domani (ore 17.00 e ore 19.00) saranno trasmesse in diretta streaming su fip.it/giovanile.

I risultati dei Quarti di finale
Auxilium Pall. Torino-Le Bocce Erba 63-68
Vis 2008 Ferrara-Sistema Bk Pordenone 71-68
Pino Dragons Firenze-Aurora Basket Jesi 79-58
Grissin Bon Reggio Emilia-Leonessa Brescia 71-52

Il programma delle Semifinali (14 maggio)
Palazzetto dello Sport Vicenza
Le Bocce Erba-Vis 2008 Ferrara, ore 17.00
Pino Dragons Firenze-Grissin Bon Reggio Emilia, ore 19.00


TABELLINI E CRONACA
AUXILIUM PALL. TORINO-LE BOCCE ERBA 63-68
I primi punti dell’incontro sono di Erba, ma il primo allungo è di Torino: 13-4 dopo 3’50’’. L’Auxilium tocca il +10 (20-10) a 2’25’’ dalla fine del primo quarto, ma c’è la reazione dei lombardi, che accorciano sul -6 (20-14), prima di chiudere la frazione sotto di 9: 25-16 per i piemontesi dopo 10’. L’Auxilium prova subito ad alzare i ritmi nel secondo periodo (34-21 al 13’) ma ancora una volta c’è la risposta lombarda: la formazione di Cristian Testa, grazie ad un parziale di 8-0, torna sotto a 4’ dall’intervallo (34-29). Dello Iacono interrompe il parziale di Erba, che però continua a comandare il gioco e con la tripla di Ceppi, il contropiede di Rigamonti e i liberi di Colombo trova il sorpasso a 47’’ dalla sosta: 36-38 Le Bocce, punteggio con cui si va negli spogliatoi.
Grande equilibrio ad avvio di ripresa, ma è Erba che riesce a trovare migliori soluzioni offensive e al 27’ trova il massimo vantaggio del +15: 41-56. Torino fa fatica a scardinare l’attenta difesa lombarda e quando mancano 10’ l’Auxilium è sotto 46-56. Non cala l’intensità nell’ultimo quarto, Erba trova nuovamente il +14 al 35’ (49-63). Le triple di Di Matteo e Blotto tengono a galla Torino (63-67), ma Erba dalla lunetta tiene a distanza di sicurezza gli avversari: finisce 63-68, Erba vola in semifinale.

AUXILIUM PALL. TORINO-LE BOCCE ERBA 63-68 (25-16, 36-38, 46-56)
AUXILIUM PALL. TORINO: Blotto* 5 (1/2, 1/6), Bianchelli 2 (0/5 da 2), Dello Iacovo* 10 (3/7, 1/3), Bottiglieri, Di Matteo* 16 (2/5, 3/7), Fantolino 2 (1/1, 0/3), Bianco ne, Orsini* 20 (4/8, 4/6), Tarenzi (0/2, 0/2), Crespi* 8 (4/7 da 2), Piovano ne. All: Porcella
LE BOCCE ERBA: Galli (0/1 da 3), Bottinelli, Rigamonti* (0/3 da 3), Ceppi* 15 (2/6, 3/7), Rigamonti* 13 (3/9, 0/1), Panzeri, Bloise 2 (1/2, 0/1), Cazzaniga, Stillo (0/1 da 2), Crippa* 16 (6/7 da 2), Colombo 10 (4/7 da 2), Romano'* 12 (1/5, 2/7). All: Testa
Arbitri: Puccini, Cavedon


VIS 2008 FERRARA-SISTEMA BK PORDENONE 71-68
Avvio molto equilibrato quello tra Vis 2008 Ferrara e SBP Pordenone con le due formazioni separate da un solo punto dopo 5’: 9-10 per i friulani. Il primo strappo la formazione allenata da Marco Spangaro prova a darlo al 7’ (9-15), ma la risposta della Vis arriva con la tripla di Ghirelli. A fine primo quarto i friulani sono avanti 17-19. Aumenta la pressione e alza il ritmo la Vis nel secondo periodo, fino a toccare il +12 a 3’30’’ dall’intervallo. Pordenone però ha la forza di reagire, tornando sul -4 a fine secondo quarto: a metà gara Vis avanti 42-38.
Partono subito forte i friulani al rientro dagli spogliatoi con un parziale di 4-0 che significa parità. La risposta di Ferrara non si fa attendere e torna sul +5. Le due squadre si rispondono colpo su colpo e alla fine del terzo periodo sono sempre 4 i punti che separano le due squadre: Ferrara 56, Pordenone 52. La partita continua a rimanere in equilibrio anche nell’ultima frazione di gioco: dopo il nuovo +5 di Ferrara, Pordenone trova il sorpasso (60-62) a 4’10’’ dalla conclusione. Il controsorpasso ferrarese arriva a 1’10’’ dalla fine (66-65). Il punteggio torna di nuovo in parità a 10’’ dal termine: 67-67. La tripla di Ghirelli a 4’’ riporta avanti la Vis, timeout Sistema Basket. Ferrara fa fallo su Lucas che va in lunetta: realizza il primo ma sbaglia il secondo. Il tiro libero di Ebeling chiude la gara, finisce 71-68 per Ferrara.

VIS 2008 FERRARA-SISTEMA BK PORDENONE 71-68 (17-19, 42-38, 56-52)
VIS 2008 FERRARA: Ferrara, Cervellati, Bianchi 1 (0/3 da 2), Kekovic 14 (3/7, 2/2), Verrigni* 10 (2/4, 1/1), Cavicchioli, Mastrangelo* 8 (3/4, 0/2), Gnani ne, Ghirelli* 31 (6/13, 6/12), Gamberini* 2 (1/2 da 2), Ebeling* 5 (1/7, 0/5), Caridi. All: Franchella
SISTEMA BK PORDENONE: Lucas* 24 (9/18, 1/1), Bomben, Gri* 9 (3/9, 1/3), Venaruzzo* 17 (7/15, 0/1), Zatti 3 (0/2 da 3), Massarotti (0/1 da 2), Mulato 7 (3/5 da 2), Brunoro 2 (1/1 da 2), Bevilacqua, Nora* 3 (1/7 da 2), Valente (0/1 da 3), Prenassi* 3 (1/2 da 2). All: Spangaro
Arbitri: Langella, De Bernardi


PINO DRAGONS BK FIRENZE-AURORA BASKET JESI 79-58
Parte forte la formazione toscana e quando il cronometro segna 6’47’’ Firenze è avanti 11-3; Castigliola di Fiore è costretto a chiamare il primo timeout dell’incontro. Ad uscire meglio dalla sospensione sono però i toscani, che toccano il +11 (19-8) a 1’22’’ dalla prima mini sosta: dopo i primi 10’ Firenze conduce 19-10. Jesi fa fatica in attacco soprattutto per merito della grande aggressività difensiva del Pino Dragons: solo due i punti segnati dall’Aurora nei primi 5’ del secondo quarto e Firenze ne approfitta scappando sul 26-12. Prova a reagire la formazione marchigiana, che a metà gara è sotto di 10: 34-24.
Al rientro in campo Firenze continua ad essere attenta in difesa e concreta sotto canestro: 11-5 il parziale di metà periodo a favore dei toscani, che in chiusura di quarto toccano il massimo vantaggio del +22: al 30’ Pino Dragons avanti 58-37. Continua a lottare la squadra jesina, ma Firenze resta solida senza mai dare la possibilità agli avversari di rientrare in partita: finisce 79-58.

PINO DRAGONS BK FIRENZE-AURORA BASKET JESI 79-58 (19-10, 34-24, 58-37)
PINO DRAGONS BK FIRENZE: Catarzi 5 (2/4 da 2), Messina, Merlo* 10 (2/7, 2/6), Filippi* 6 (3/8 da 2), Passoni* 15 (3/4, 3/7), Seracini (0/1 da 2), Zucchermaglio, Pezzati 2 (1/2, 0/1), Piccini 2 (1/1 da 2), Goretti* 32 (14/16 da 2), Gherardi ne, Nardi* 7 (3/5 da 2). All: Salvetti
AURORA BASKET JESI: Schiavoni* (0/1 da 3), Ambrosi, Scali* 13 (1/7, 3/6), Sebastianelli 8 (1/3, 1/3), Kouyate (0/1 da 3), Moretti* 6 (3/6 da 2), Ciampaglia 6 (1/3 da 2), Vita Sadi* 6 (2/3 da 2), Picarelli 8 (2/9, 0/5), Lorenzetti, Schiavoni* 8 (2/2, 1/6), Nemchenko 3 (1/1 da 3). All: Costagliola
Arbitri: Almerigogna, Valleriani


GRISSIN BON REGGIO EMILIA-BASKET BRESCIA LEONESSA 71-52
Grande equilibrio in avvio di gara, poi sul finire di primo quarto Reggio Emilia tocca il +6 (16-10), prima che Brescia torni a -2: 16-14 per la Grissin Bon dopo 10’. I reggiani alzano il ritmo nel secondo quarto e vanno negli spogliatoi con un vantaggio di 14 punti: 36-22 per Reggio Emilia a metà gara.
I reggiani fanno la partita nella prima parte del terzo periodo e raggiungono il massimo vantaggio del +21 (47-26) al 36’. Reagisce la formazione allenata da Matteo Cotelli e torna a -13 (49-36) quando il cronometro segna 1’15’’. Il parziale di 4-0 della Grissin Bon chiude il periodo sul 53-36. Nell’ultimo quarto la Pallacanestro Reggiana deve solo amministrare: finisce 71-52.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA-BASKET BRESCIA LEONESSA 71-52 (16-14, 36-22, 53-36)
GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Zamparelli 10 (2/2, 2/5), Galeotti 6 (3/4, 0/1), Strautins* 17 (6/10, 0/3), Lever* 10 (5/8, 0/1), Lavacchielli 4 (1/1, 0/2), Lusvarghi* 7 (2/3, 1/2), Degli Esposti Castori 6 (3/3, 0/6), Giglioli, Bonacini* 8 (1/3, 2/5), Zucchi* 0 (0/1 da 2), Ndour 0 (0/3, 0/1), Vigori 3 (1/2 da 2). All: Mangone
BASKET BRESCIA LEONESSA: Bettelli* 0 (0/1 da 2), Dell'Aira 2 (1/2 da 2), Bolis* 24 (9/16, 0/3), Vertova 3 (0/3 da 2), Assoni* 2 (1/7, 0/2), Zanetti NE, Piantoni* 10 (4/9 da 2), Leuca NE, Marelli 2 (1/2, 0/1), Faini 4 (1/1, 0/1), Mobio* 5 (1/7, 0/1). All: Cotelli
Arbitri: Marzo, Pazzaglini