VERSIONE MOBILE
 Sabato 4 Luglio 2015
FEMMINILE
FEMMINILE

Taranto batte ancora Schio in gara-2 e si avvicina allo scudetto

06.05.2012 09:38 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 623 volte
Fonte: Ufficio Stampa Cras Taranto
Giorgia Sottana, decisiva nel finale
Giorgia Sottana, decisiva nel finale

Taranto vince anche gara 2 contro Schio (65-56 il finale) e si conquista il diritto a giocarsi il match point davanti al proprio pubblico nella gara 3 in programma lunedì prossimo alle ore 20,30 (diretta Rai Sport 2) al Pala Mazzola.

Testa e cuore, lucidità e freddezza ancora una volta, sono state le protagoniste dell’ennesima sfida tra Taranto e Schio vissuta con una intensità straordinaria da una parte e dall’altra, con l’equilibrio che si è rotto solo negli ultimi due giri di orologio (dal 57-53 del 38’ Taranto ha piazzato un parziale di 8-3).

Quello che va sottolineato una volta di più è che le due “duellanti” hanno regalato uno spot ai circa 3.000 spettatori del Pala Mazzola e a quanti hanno seguito la partita su Rai Sport.

Tatticamente coach Lasi ha ricalcato le mosse di gara 1 alternando le sue difese (uomo e molta zona match up), cercando di togliere lucidità all’attacco di Taranto che di fatto ha trovato difficoltà a servire Vaughn (primi punti dalla lunetta al 26’), per il 2-5 dopo 4’.
Ci ha pensato Mahoney, uscendo dalla panchina, a scardinare l’apparato difensivo scledense con 7 punti in un “amen” (17-14 al 8’), poi Masciadri con l’unico canestro di una partita per lei “complicata” (1/6 e meno 5 di valutazione) e Nadalin hanno firmato il 17-19 del primo mini intervallo.

Nel secondo quarto Jalcova (9 punti) issava Schio al suo massimo vantaggio (20-28 al 17’); Taranto non segna per 4’ prima che Sottana (MVP della partita) ispirava il parziale di 8-0 che ricuciva lo strappo fino al 28 pari del 28’. All’intervallo il punteggio registrava il minimo vantaggio per la squadra di Ricchini (31-30).

Il tema del sorpasso teneva banco anche nel terzo quarto, con Schio che sembrava reggere anche al nervosismo di Macchi (fallo tecnico dopo uno sfondo su Siccardi), poi Ballardini entrava in scena segnando 6 punti per il 43-38, cui Schio rispondeva con un’azione da 4 punti di Cohen (unica in doppia cifra nel Famila con 13 punti all’attivo), e alla penultima sirena si arrivava sul 47-44.

Ultimo quarto di un’intensità straordinaria, in cui si fatica a segnare da una parte e dall’altra. Nadalin segna il canestro dell’ultimo vantaggio di Schio (49-50 al 34’). La svolta veniva da una tripla di Sottana, brava e coraggiosa a centrare il bersaglio dopo un errore nella stessa azione (54-50), e Greco (al solito sontuosa), ancora da 3 punti, mandava i titoli di coda di gara 2 (60-53 al 39’).

Finiva con il pubblico del Pala Mazzola in estasi per una squadra che non sbaglia un colpo e che lunedì può centrare il poker tricolore.


Cras Taranto - Famila Wüber Schio 65 - 56 (17-19, 31-30, 47-44)

CRAS TARANTO: Mahoney M. 15 (4/8, 1/2), Vaughn K. 6 (1/5), Sottana G. 14 (1/3, 2/8), Ballardini S. 6 (3/4, 0/3), Giauro S. 2 (1/1), Melnika Z. NE , Godin E. 8 (4/7), Siccardi V. 2 (0/5), Gianolla A. (0/1), Greco M. 12 (2/4, 2/5), All. Ricchini Roberto
FAMILA WÜBER SCHIO: Jalcova I. 9 (3/3, 1/4), Pastore C. NE , Cohen L. 13 (4/9, 0/1), McCarville J. 8 (4/6), Masciadri R. 3 (0/2, 1/4), Ramon E. (0/1), Nadalin J. 8 (3/5), Ford C. 8 (1/2), Agyapong G. NE , Macchi L. 7 (1/4, 1/6), All. Lasi Maurizio
ARBITRI:Sergio Noce, Roberto Biasini


Altre notizie - Femminile
Altre notizie
 

IL MOMENTO DEL ROMPI... BASKET!

Il momento del rompi... basket!(di Carlo Fabbricatore). Il titolo di campione d’Italia è stato assegnato al Banco di Sardegna Sassari che alla fine di una durissima serie ha superato la Grissin Bon  Reggio Emilia. Molte critiche sono state mosse ai sardi perché hanno schierato giocator...

DEANDRE JORDAN HA SCELTO: APPRODERÀ AI MAVERICKS!

Secondo Mark Spears  DeAndre Jordan avrebbe scelto di approdare ai Dallas Mavericks firmando un contratto da 80 milioni per i prossimi quattro anni. Dopo la conferma di matthwes la franchigia...

KENYON MARTIN ANNUNCIA IL SUO RITIRO: "E' IL MOMENTO DI LASCIARE"

Kenyon Martin annuncia il suo ritiro: "E' il momento di lasciare"Kenyon Martin, prima scelta all'NBA Draft del 2000 con la chiamata dei New Jersey Nets, ha annunciato ufficialmente...

PAOLO MORETTI COMINCIA L'AVVENTURA A VARESE

Paolo Moretti comincia l'avventura a VareseLe prime considerazioni di Paolo Moretti, appena arrivato alla guida della Pallacanestro Varese, le rilascia a Vincenzo...

L'INTERVENTO A OJARS SILINS È RIUSCITO PERFETTAMENTE

L'intervento a Ojars Silins è riuscito perfettamentePallacanestro Reggiana comunica che l'intervento effettuato oggi nella clinica Villa Salus di Reggio Emilia al ginocchio...

ALEX FINELLI AVVERTE L’ASSIGECO: «QUEST’ANNO SARÀ PIÙ DURA»

Alex Finelli avverte l’Assigeco: «Quest’anno sarà più dura»CODOGNO Alessandro Finelli ha voglia di prendere confidenza con il “Campus”. Il nuovo coach dell'Assigeco,...

FORTITUDO BOLOGNA: MONTANO SI LESTINI NO

Fortitudo Bologna: Montano si Lestini noFortitudo Bologna annuncia ufficialmente che "Matteo Montano, Playmaker classe ’92, che ha vestito la maglia...

CESARANO SCAFATI, ECCO LO STAFF TECNICO DI IOVINE

Cesarano Scafati, ecco lo staff tecnico di IovineCesarano Scafati Basket, ecco le nomine dello Staff Tecnico per l’anno 2015/2016. Riconfermato il coach Luigi Iovino,...

NOVITÀ NELLA JUVE PONTEDERA PER LA PROSSIMA STAGIONE: COACH TOCCAFONDI E SUSINI

Novità nella Juve Pontedera per la prossima stagione: coach Toccafondi e Susini~~Sarà Filippo Toccafondi il coach della prima squadra JP per il 2015/16. Toccafondi ha 26 anni e nella stagione...

UFFICIALE: L’UMANA REYER INGAGGIA ASHLEIGH LAUREN FONTENETTE PER LA PRIMA SQUADRA FEMMINILE

Ufficiale: l’Umana Reyer ingaggia Ashleigh Lauren Fontenette per la prima squadra femminileL’Umana Reyer ufficializza l’ingaggio per la prima squadra femminile dell’atleta Ashleigh Lauren...
   Editore: Roberto Bernardini Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI