VERSIONE MOBILE
 Sabato 20 Dicembre 2014
FEMMINILE
NUOVO ESODO DELLA PALLACANESTRO SU SKY: EUROPEI 2015, A2 GOLD, SILVER, FEMMINILE E CANALE FIP COSA NE PENSATE?
  
  
  
  

FEMMINILE

Taranto batte ancora Schio in gara-2 e si avvicina allo scudetto

06.05.2012 09:38 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 577 volte
Fonte: Ufficio Stampa Cras Taranto
Giorgia Sottana, decisiva nel finale
Giorgia Sottana, decisiva nel finale

Taranto vince anche gara 2 contro Schio (65-56 il finale) e si conquista il diritto a giocarsi il match point davanti al proprio pubblico nella gara 3 in programma lunedì prossimo alle ore 20,30 (diretta Rai Sport 2) al Pala Mazzola.

Testa e cuore, lucidità e freddezza ancora una volta, sono state le protagoniste dell’ennesima sfida tra Taranto e Schio vissuta con una intensità straordinaria da una parte e dall’altra, con l’equilibrio che si è rotto solo negli ultimi due giri di orologio (dal 57-53 del 38’ Taranto ha piazzato un parziale di 8-3).

Quello che va sottolineato una volta di più è che le due “duellanti” hanno regalato uno spot ai circa 3.000 spettatori del Pala Mazzola e a quanti hanno seguito la partita su Rai Sport.

Tatticamente coach Lasi ha ricalcato le mosse di gara 1 alternando le sue difese (uomo e molta zona match up), cercando di togliere lucidità all’attacco di Taranto che di fatto ha trovato difficoltà a servire Vaughn (primi punti dalla lunetta al 26’), per il 2-5 dopo 4’.
Ci ha pensato Mahoney, uscendo dalla panchina, a scardinare l’apparato difensivo scledense con 7 punti in un “amen” (17-14 al 8’), poi Masciadri con l’unico canestro di una partita per lei “complicata” (1/6 e meno 5 di valutazione) e Nadalin hanno firmato il 17-19 del primo mini intervallo.

Nel secondo quarto Jalcova (9 punti) issava Schio al suo massimo vantaggio (20-28 al 17’); Taranto non segna per 4’ prima che Sottana (MVP della partita) ispirava il parziale di 8-0 che ricuciva lo strappo fino al 28 pari del 28’. All’intervallo il punteggio registrava il minimo vantaggio per la squadra di Ricchini (31-30).

Il tema del sorpasso teneva banco anche nel terzo quarto, con Schio che sembrava reggere anche al nervosismo di Macchi (fallo tecnico dopo uno sfondo su Siccardi), poi Ballardini entrava in scena segnando 6 punti per il 43-38, cui Schio rispondeva con un’azione da 4 punti di Cohen (unica in doppia cifra nel Famila con 13 punti all’attivo), e alla penultima sirena si arrivava sul 47-44.

Ultimo quarto di un’intensità straordinaria, in cui si fatica a segnare da una parte e dall’altra. Nadalin segna il canestro dell’ultimo vantaggio di Schio (49-50 al 34’). La svolta veniva da una tripla di Sottana, brava e coraggiosa a centrare il bersaglio dopo un errore nella stessa azione (54-50), e Greco (al solito sontuosa), ancora da 3 punti, mandava i titoli di coda di gara 2 (60-53 al 39’).

Finiva con il pubblico del Pala Mazzola in estasi per una squadra che non sbaglia un colpo e che lunedì può centrare il poker tricolore.


Cras Taranto - Famila Wüber Schio 65 - 56 (17-19, 31-30, 47-44)

CRAS TARANTO: Mahoney M. 15 (4/8, 1/2), Vaughn K. 6 (1/5), Sottana G. 14 (1/3, 2/8), Ballardini S. 6 (3/4, 0/3), Giauro S. 2 (1/1), Melnika Z. NE , Godin E. 8 (4/7), Siccardi V. 2 (0/5), Gianolla A. (0/1), Greco M. 12 (2/4, 2/5), All. Ricchini Roberto
FAMILA WÜBER SCHIO: Jalcova I. 9 (3/3, 1/4), Pastore C. NE , Cohen L. 13 (4/9, 0/1), McCarville J. 8 (4/6), Masciadri R. 3 (0/2, 1/4), Ramon E. (0/1), Nadalin J. 8 (3/5), Ford C. 8 (1/2), Agyapong G. NE , Macchi L. 7 (1/4, 1/6), All. Lasi Maurizio
ARBITRI:Sergio Noce, Roberto Biasini


Altre notizie - Femminile
Altre notizie
 

SE TUTTO VA BENE SIAMO ROVINATI

Forlì, spero di essere smentito, ha giocato l’ultima partita di campionato. Ogni giorno parliamo di professionismo ma continuiamo a commettere gli stessi errori. E’ una brutta pagina di sport che sicuramente non fa onore al nostro movimento. Considerazione: ma ...

TOP 10 NBA PLAYS: DECEMBER 19TH

Watch the ten best plays from Friday night's matchups around the Association.

TIM OHLBRECHT, DALLA BUNDESLIGA ALLA NBA E RITORNO

di Simone Sperduto. Siamo riusciti a catturare le dichiarazioni del giocatore tedesco ex NBA Tim Ohlbrecht. Non ha lasciato...

A2: IL “MANAGER DELL’ANNO” SARÀ NEL RICORDO DI GABRIELE FIORETTI

Lega Nazionale Pallacanestro comunica che, dall’edizione 2015, il riconoscimento di “General Manager...

ACQUA VITASNELLA-UMANA: LE PAROLE DI SACRIPANTI

Sfida al vertice per l’Acqua Vitasnella che affronterà domani alla Mapooro Arena nell’inconsueto orario...

FILENI BPA, CONSEGNATI STAMATTINA AL "SALESI" I PELUCHE DEL "TEDDY BEAR TOSS"

Si è chiuso il cerchio sull’iniziativa “Teddy Bear Toss”. Nella mattinata di oggi l’Aurora...

LATINA BASKET, DOMANI CONTRO ROSETO, ESORDIO DI COACH BARTOCCI

Domenica speciale al PalaBianchini  – Sarà una sfida molto importante quella che andrà in scena...

COLLARE D'ORO DEL CONI A SG FORTITUDO

~Lunedì 15 dicembre il presidente del CONI Giovanni Malagò, insieme al presidente del Consiglio Matteo Renzi,...

MILAZZO, PARLA NELLO PRINCIPATO: «DOBBIAMO GIOCARE CON TRANQUILLITÀ»

La sconfitta nel derby contro la Peppino Cocuzza ha lasciato l’amaro in bocca a tutto l’ambiente...

SABATO AL PALALUPE IL FILA PROVA A SCRIVERE UN'ALTRA PAGINA DELLA SUA STORIA

È un appuntamento importantissimo quello che attende le ragazze del Fila. L'ultima giornata di andata della A1...
   Editore: Roberto Bernardini Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.