A2 F - Per il Sanga Milano c'è l'ostacolo Selargius

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 97 volte
A2 F - Per il Sanga Milano c'è l'ostacolo Selargius

Torna al PalaGiordani Il Ponte Casa d’Aste
Milano dopo la trasferta vincente a San Martino di Lupari. In arrivo
nella tana delle Orange il San Salvatore Selargius. Palla a due sabato
alle ore 17.00.

LE AVVERSARIE

Squadra sempre insidiosa il San Salvatore Selargius, sarde che arrivano
dalla sconfitta interna, in una gara molto combattuta, contro
l’ambiziosa Udine. Non mancano le frecce nell’arco di coach Fabrizio
Staico: dalla sempre pericolosa play Arioli dal perimetro, alla nuova
straniera Melissa Rondinella, sino all’ala/pivot Cordola, abile sia
nelle assistenze ma soprattutto a rimbalzo.

QUI SANGA

Coach Pinotti: “Abbiamo molta fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi.
Fattore positivo ma che non deve illuderci di poter entrare in campo con
eccessiva sicurezza, serviranno ancora una volta umiltà ed energia.
Selargius ha diversi punti di riferimento in attacco, oltre alla lunga
Valentina Fabbri, spiccano la veterana Arioli che sa fare male con il
tiro da fuori, Cordola eccellente rimbalzista e la nuova italo canadese
Rondinelli. Per cui se vogliamo pensare in grande non dobbiamo sbagliare
partite insidiose come questa. Conterà il giusto approcio e la mentalità
da mostrare in ogni istante della partita.”