A2 F - Memorial Saba: vincono Selargius e CUS Cagliari

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 106 volte
Fonte: Ufficio Stampa Virtus Cagliari
Valentina Fabbri (18 punti)
Valentina Fabbri (18 punti)

La Virtus Cagliari fa soffrire il San Salvatore Selargius, ma alla fine si deve arrendere (65-47) alla squadra di casa nella seconda semifinale del Memorial Salvatore Saba, manifestazione di basket femminile in corso di svolgimento nel pallone di viale Vienna a Selargius. Un risultato finale davvero bugiardo con la formazione cagliaritana che per gran parte dei 40’ è rimasta in partita facendo soffrire la squadra di casa. Velocità e determinazione queste sono state le armi messe in campo dalle ragazze di coach Ferazzoli per mettere in crisi Cinzia Arioli e compagne che solo nel finale hanno saputo sfruttare nel migliore dei modi i centimetri e l’esperienza a disposizione del gruppo allenato da Fabrizio Staico. Punto a punto nel primo tempo con le due squadre che lottano alla pari e senza esclusione di colpi (16-16). Nel secondo periodo il Selargius sfrutta i centimetri di Fabbri e la precisione di Arioli per staccarsi leggermente (30-26) ritrovando la testa del match dopo essere stato in ritardo anche di 6 lunghezze (22-16 al 12’). Al rientro in campo dal riposo lungo è il Selargius a tenere in mano le redini del match, ma tutte le giovani virtussine, messe in campo dal tecnico argentino, non demordono. Corrono, saltano ma soprattutto gettano il cuore su ogni pallone. Nel finale di quarto il Selargius si stacca leggermente andando all’ultima frazione sul 50-38. Anche negli ultimi 10’ la gara non cambia volto. Il Selargius controlla a fatica e la Virtus prova a rendere la vita difficile ad Arioli e compagne. Il San Salvatore solo nel finale sfrutta un comprensibile calo fisico delle cagliaritane per assestare il colpo del cappaò.

Domani, alle 17 la finale per il 3/4 posto tra la Virtus e la Ferrini Quartu, mentre alle 19 si gioca la finalissima per l’assegnazione del trofeo tra il Cus Cagliari e il San Salvatore Selargius.

Cus Cagliari-Ferrini Quartu 74-40

CUS CAGLIARI: Ridolfi 10, Gaetani 4, Rossi 5, Sorrentino 6, Borsetto 7, Caldaro 12, V. Zucca 3, C. Zucca, Aielli, Madeddu 2, Niola 2, Tomasovic 8. Allenatore: Xaxa.

FERRINI: Cannas, Vasapollo 3, Matta 8, Corda 4, Astero 5, Cicu 2, Serra 1, Cossu 4, Maxia 3, Garau 2, Ibba 8, Deiana, Saba. Allenatore: Ibba.

Parziali: 23-15; 18-12; 24-2; 9-11.

Arbitri: Curreli e Marino.

Basket San Salvatore-Virtus Cagliari 65-47

SAN SALVATORE: Cordola 12, Masic 8, Pohling, Lussu 4, Mura, Arioli 11, Pinna, Loddo 2, Gagliano 4, Melis, Fabbri 18, Laccorte 6, Lorusso. Allenatore: Staico.

VIRTUS CAGLIARI: Orsini 10, Sorrentino 5, Pisano, Georgieva 8, Puggioni 4, Markovic 10, Podda, Mancini 2, Raiola 4, Pastena, Boneva 4. Allenatore: Iris Ferazzoli.

Parziali: 16-16; 30-26; 50-38; 65-47.

Arbitri: Putzulu e Suella.