A2 F - Il Fanola rompe il digiuno, con Albino arriva la prima vittoria

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 65 volte
A2 F - Il Fanola rompe il digiuno, con Albino arriva la prima vittoria

Arriva la prima gioia nel campionato di A2 per il Fanola San Martino, che supera Albino con un'ottima prestazione, impreziosita dal trentello di una super Jasmine Keys. I 76 punti a tabellone rappresentano un record per le ragazze di coach Valentini, che quest'anno non ne avevano mai realizzati più di 53 in una partita.
 
La partenza è favorevole alla formazione ospite, che al canestro iniziale di Baldi (ottima prova da 8 punti e 11 rimbalzi) risponde con un 8-0. La tripla di Amabiglia rianima però l'attacco giallonero, e al 9' con Keys arriva il sorpasso sul 12-10. A presentarsi avanti alla prima pausa sono proprio le padrone di casa, con Fietta a firmare in penetrazione il 16-13 sulla sirena.
 
San Martino prova a tenere le redini della partita nella seconda frazione, grazie anche ai recuperi che nascono da un efficace pressing a tutto campo. Albino rimane a galla con Lussana, riportandosi più volte a -5, ma è ancora con una grande Keys (8/11 dal campo e 14/14 ai liberi) che il Fanola si presenta all'intervallo avanti 37-30.
 
Anche il terzo periodo si apre ottimamente per le padrone di casa, capaci con un 6-0 di salire subito sul +13. I tre falli a carico di Keys e Beraldo obbligano coach Valentini a preservarle, ma Fietta (14 punti, 5 rimbalzi e 5 assist) e compagne riescono comunque a mantenere sempre costante un vantaggio nell'ordine della doppia cifra.
 
In avvio di quarta frazione sono due bombe di capitan Scappin a far toccare il 57-42, e poi è la solita Keys (alla fine per lei 30 punti, 7 rimbalzi, 11 falli subiti per un sontuoso 43 di valutazione) a siglare il +20 (66-46 al 36'). Ormai la strada è in discesa per il Fanola, che alla sirena finale si gode l'affetto del suo pubblico: liberatesi del peso psicologico della prima vittoria, le giovanissime di coach Valentini possono guardare con più fiducia al futuro.

Fanola San Martino - Fassi Edelweiss Albino  76-53
 
LUPE SAN MARTINO: Beraldo 1, Fietta 14, Amabiglia 6, Scappin 9, Boaretto 3, Brutto, Crocetta, Milani 5, Profaiser, Keys 30, Meroi, Baldi 8. All. Valentini.
EDELWEISS ALBINO: Gionchilie 2, Birolini 2, Silva 10, Panseri, Bonvecchio 9, Devicenzi 6, Lussana 11, Joseph 2, Patelli, Valente 3, Marulli 6, Pintossi 2. All. Stibiel.
ARBITRI: Caravita e Bonetti di Ferrara.
PARZIALI: 16-13, 37-30, 49-40.
NOTE: Uscite per 5 falli: Scappin (35'), Valente (38'). Fallo antisportivo: Lussana (26'). Tiri da due: San Martino 19/36, Albino 14/46. Tiri da tre: San Martino 5/15, Albino 3/14. Tiri liberi: San Martino 23/26, Albino 16/19.