A2 F - Feba Civitanova a Viterbo per i punti-Coppa

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 75 volte
A2 F - Feba Civitanova a Viterbo per i punti-Coppa

L'Infa Feba Civitanova Marche, smaltiti i dolci della festa, è più carica che mai per il ritorno sul parquet di gioco in vista dell'ultima giornata di andata della competizione. Si chiude in trasferta, questa volta in quel di Viterbo, in un match fondamentale sotto molti punti di vista. Infatti, al di là di due punti importanti che farebbero molto comodo sia per cancellare l'ultima sfortunata gara del 2016 che per la classifica, la vittoria diventa un punto fermo se si vuole centrare la prima storica qualificazione alle fasi finali della Coppa Italia di categoria. Un traguardo prestigioso che è alla portata delle momò ma per raggiungerlo bisogna, per l'appunto, tornare dalla trasferta laziale con i due punti in tasca per blindare così la terza piazza (le prime quattro di ogni girone accedono alle "finals"). Quindi una sfida che ha una valenza fondamentale per le ragazze di coach Alberto Matassini, desiderose di accedere alle "finals". Come detto le biancoblu incroceranno il loro destino con quello della Defensor Viterbo, attualmente con sei punti in classifica generale e reduce da tre stop consecutivi. In panchina c'è il confermato coach Carlo Scaramuccia mentre le gialloblù hanno mantenuto inalterato l'organico della passata stagione con qualche piccolo ritocco. Roster giovane, le uniche over 21 sono Anna Maria Romagnoli, Lorenza Spirito e Chiara Flauret, su tutte spicca la guardia Giulia Ciaravella, top scorer di squadra con tanti punti nelle mani. Da tenere sott'occhio anche Anna Maria Romagnoli, ala classe '92, ed il pivot Adriana Cutrupi, 20 anni. Una trasferta comunque insidiosa ma le momò giocheranno come sempre per tornare a casa con il bottino pieno. Questa volta ancora di più, perchè l'accesso alla Coppa di LegA è ad un passo e quello che è un sogno lo si vuole trasformare in realtà. Palla a due sabato 7 gennaio alle ore 19.00 al PalaMalè di Viterbo. Dirigono l'incontro Davide Nonna di Casamassima (BA) e Cosimo Schena di Castellana Grotte (BA).