A2 F - Fassi Albino cerca i due punti contro il Bolzano

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 96 volte
A2 F - Fassi Albino cerca i due punti contro il Bolzano

Alla 4^ giornata d'andata del girone nord della Serie A2 giunge finalmente la ghiotta occasione per il Fassi Edelweiss Albino di agguantare la prima doppiavù in campionato, ospite domani sera al PalaRaffa di Torre Boldone il parigrado Basket Club Bolzano con palla a due alle ore 21! Ecco le parole di Alessia Panseri...

Dopo un terribile trittico di gare, di cui due trasferte davvero complicate, il Fassi Edelweiss Albino rientra domani sera tra le mura amiche del palasport "Raffaele Martini" (diretta streaming sul canale YouTube della Lega Basket Femminile) per affrontare la parigrado Itas Alperia Basket Club Bolzano con tutta l'intenzione di prendersi i primi 2 punti in classifica della stagione e togliersi quindi la prima piena soddisfazione in campionato.

Grande fiducia all'interno di staff tecnico e tra le atlete che in questo difficile inizio non hanno mai lesinato impegno e fatica per provare a compiere una possibile impresa contro tre "grandi" del girone, accreditate da tanti addetti ai lavori come sicure protagoniste e costrette in gran parte dei 40' di gioco agli straordinari per avere la meglio di un'Edelweiss tosta e determinata.

Proprio questo volto delle Stelle Alpine potrebbe essere tranquillamente rappresentato da una delle note liete dei primi tre match, vale a dire l'ala piccola classe 1998 di scuola Ororosa Basket Alessia Panseri a cui abbiamo chiesto di darci qualche anticipazione sulle sensazioni che precedono la gara contro le altoatesine.

"Sabato (domani ndr) di sicuro servirà maggiore concentrazione e gioco di squadra" - esordisce la numero 14 biancorossa - "Non che queste siano mancate nelle scorse partite però dobbiamo cercare di alzare l'asticella perché, nonostante Bolzano sulla carta sia più abbordabile delle altre, non bisogna sottovalutarla. Avremo di fronte una squadra esperta, servirà essere continue e non potremo permetterci distrazioni! Sono sicura che giocheremo in modo grintoso e daremo tutto."

Le ragazze di coach Maurizio Travaglini vivono nel segno della continuità tecnica grazie alla sostanziale conferma di quasi tutto il gruppo che ha ben figurato la scorsa stagione proprio nel medesimo girone di Serie A2, guidate in particolar modo dall'esperienza dell'esterna 28enne Viviana Giordano e dal grande impatto offensivo dell'ala-pivot coloured Safy Fall.

Dentro il pitturato occhi puntati sulla pivot croata di 192 cm Ivona Matic, già ben nota alle biancorosse seriane per le ottime impressioni destate nei due scontri del campionato 2016/2017, e sull'emergente classe 1996 Chiara Villarini in uscita da Alpo Villafranca. Attenzione in cabina di regia all'estro della campana Maria Servillo, un'altra new entry per la squadra ospite...

Alessia, al suo 2° campionato con la divisa targata Fassi Gru, ha le idee ben chiare anche per quanto riguarda sè stessa: "l'obiettivo di quest'anno sarà di farmi trovare pronta ogni volta che il coach e le mie compagne avranno bisogno di me, ancora più dell'anno scorso! Dovrò per questo motivo lavorare molto sulla parte tecnica, specialmente il tiro, ma sono sicura di poter dare il mio contributo per quanto riguarda la parte difensiva sfruttando tutta la mia aggressività e determinazione."