A2 F - Fanola San Martino sconfitta a Ferrara

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 74 volte
Fonte: Ufficio Stampa A.S. San Martino
Foto Silvestri Carlo
Foto Silvestri Carlo

Il Fanola San Martino cade a Ferrara nella gara che apre il 2017, ma le ragazze di coach Tomei confermano comunque l’ottavo posto al giro di boa del campionato di A2. Contro la Bonfiglioli, che aveva bisogno di un successo per chiudere in quarta posizione e conquistare il pass per la Coppa Italia, le giallonere hanno disputato una partita tirata e caratterizzata dal basso punteggio, dando del filo da torcere alle avversarie fino al 40′.

Nonostante il primo canestro dell’incontro sia firmato da Fietta, nel primo periodo San Martino fatica a realizzare (2/11 dal campo). Con Miccio le padrone di casa provano dunque a prendere il comando delle operazioni, chiudendo la prima frazione sull’11-5.
Le giallonere provano a riavvicinarsi con Pettenon, anche se dall’altra parte Ramò risponde da fuori. Da dietro l’arco invece le ospiti non sono proprio in serata (0/12), ma comunque coi canestri di Crocetta e Fietta tornano a contatto: 18-16 al 16′. Neanche dalla lunetta le percentuali sono eccezionali (14/24), eppure è proprio coi liberi che le Lupe trovano con Scappin l’aggancio sul 19-19.

In avvio di terzo periodo è un’ispirata Pettenon a riportare avanti le sue (21-25), anche se la risposta non si fa attendere, ed è firmata da Diene (28-25). Ma a fare ancora più male alle giallonere è la chiusura di frazione, quando un nuovo minibreak permette alle padrone di casa di scappare sul +8: 37-29 al 30′.È un gap che nel quarto periodo Keys e compagne provano più volte a ricucire, tornando spesso al -6. Le padrone di casa però sono brave a non perdere la lucidità, e a condurre in porto il successo.

B.Ethic Ferrara – Fanola San Martino 48-38
 
BONFIGLIOLI FERRARA:
 Salvadego ne, Cecconi ne, Bona 10, Cupido 4, Diene 15, Miccio 7, Santarelli 1, Missanelli, Viviani ne, Ramò 10, Zussino, Furlani 1. All. Chimenti.
LUPE SAN MARTINO: Morpurgo, Beraldo 2, Fietta 12, Busnardo, Amabiglia, Scappin 3, Martini 1, Crocetta 2, Profaiser ne, Pettenon 11, Keys 7, Milani. All. Tomei.
ARBITRI: Balducci di Valvasone (PN) e Pellicani di Ronchi dei Legionari (GO).
PARZIALI: 11-5, 21-19, 37-29.
NOTE: Nessuna uscita per 5 falli. Tiri liberi: Ferrara 13/20, San Martino 14/24.