A2 F - Costa Masnaga scappa via ed espugna l'Alpo Basket

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 160 volte
A2 F - Costa Masnaga scappa via ed espugna l'Alpo Basket

Va alla B&P AutoRicambi Costa Masnaga la sfida che metteva in palio il secondo posto del Girone Nord: le lecchesi espugnano il parquet dell’Alpo Basket 56-65 al termine di un match intenso e incerto sino alla fine. Costa ha dominato al rimbalzo 43-28 e ha condotto nel punteggio nei primi tre quarti gioco. Per l’Ecodent Point doppia doppia di Elisa Mancinelli (12+11), ma troppe palle perse (16) e cattiva serata nel tiro da tre (2/10).

Primo quarto equilibrato sino al 9-7 per le padrone di casa che però subiscono un break di 0-12 chiuso da 5 punti consecutivi di Baldelli che “girano” l’inerzia del match (13-21 alla prima pausa). Il parziale ospite si allunga in apertura di secondo quarto (13-24, altra tripla di Baldelli), Costa difende alla morte e sale a +13 (21-34 e 23-36) e coach Soave fa esordire Cabrini. Vespignani mette i liberi del -10 poco prima della sirena di metà partita (26-36) e nel terzo quarto le biancoblù cambiano registro. Il parziale della terza frazione sarà di 19-9: stavolta è la difesa veronese che si fa sentire e il pareggio arriva con Scarsi sul 45-45. Nella frazione conclusiva l’Ecodent Point accelera sino al 50-46 con Mancinelli, le ospiti rimangono a galla con la solita Baldelli (due triple) e a metà tempo è ancora parità (54-54). Qui però l’Alpo si blocca di colpo (2 punti negli ultimi 5 minuti) e la B&P, con uno 0-10 di parziale, scappa via e taglia il traguardo senza troppe difficoltà.