A2 F - Castelnuovo dopo l'exploit a Vicenza è sesta, mai così in alto

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 93 volte
Fonte: La Provincia Pavese
A2 F - Castelnuovo dopo l'exploit a Vicenza è sesta, mai così in alto

L’Eco Program Castelnuovo Scrivia chiude il girone di andata con una vittoria (la quarta consecutiva) di prestigio sul parquet della Velcofin Vicenza, che scavalca in classifica, raggiungendo la sesta posizione: alla sua terza partecipazione alla A2 la formazione scriviana non era mai arrivata così in alto. Nella prima parte di stagione coach Fabio Pozzi ha dovuto fare i conti con diversi problemi fisici, ma da quando ha ritrovato tutte le sue ragazze, la squadra sta viaggiando a ritmi da alta classifica, confermando il suo potenziale. «Gli infortuni iniziali di Licia Corradini e di Lydie Katshitshi hanno dato maggiori responsabilità a tutte – spiega il tecnico alessandrino – penso in particolare a Giacomelli e Colli, quindi dal momento in cui siamo tornati al completo ne abbiamo tratto giovamento». A Vicenza solo la capolista Geas Sesto San Giovanni aveva fatto due punti. «Siamo riusciti a vincere nonostante le 30 palle perse (24 per le venete), quindi vuol dire che abbiamo fatto una super partita – continua coach Pozzi – c’è grande soddisfazione, ma guardiamo già alla sfida casalinga di sabato prossimo contro la Delser Udine, come noi a quota 20 punti. Vogliamo rimanere in alto il più possibile e magari stupire ancora di più nel ritorno». Castelnuovo è rimasta fuori dalla final eight di coppa Italia, cui accedevano le prime quattro di ciascuno dei due giorni al termine dell’andata, per la classifica avulsa. «Siamo dispiaciuti perché abbiamo fatto il possibile – ammette Pozzi – qualche risultato non ci ha aiutato. Oltretutto si dice che la final eight potrebbe essere ad Alessandria, la mia città». Nei giorni scorsi la slovena Ana Ljubenovic (18 punti a Vicenza) è stata convocata per le qualificazioni agli europei 2019 dalla sua nazionale: «Se lo merita – conclude Pozzi – sta facendo un buon campionato, sta aiutando coach Franco Balduzzi con l’under 16. Si è perfettamente integrata». Prossimo impegno sabato al PalaCamagna di Tortona, palla a due ore 21. (f.scab.)