A2 F - AndrosBasket, non c’è due senza tre: vittoria anche a Umbertide

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 80 volte
A2 F - AndrosBasket, non c’è due senza tre: vittoria anche a Umbertide

AndrosBasket Palermo passa la terza prova stagionale: a Umbertide vittoria per 53-69, con una micidiale fuga nella seconda metà di gara dopo un impatto complicato col match.

La squadra palermitana infatti parte un po’ in sordina, molto più in palla Umbertide che nonostante l’assenza di Landi realizza i primi cinque tiri dal campo e vola subito sul +7 (11-4), complice anche una difesa ospite un po’ pigra. Dopo il timeout chiamato da coach Giordano è subito Miccio con due canestri rapidi a dare una svegliata a Palermo. Umbertide, tuttavia, ha sempre più energia (come al solito l’impatto siciliano con le trasferte almeno nelle fasi iniziali delle partite è più complesso) e torna su un vantaggio stabile: tira bene dal campo la formazione umbra, e solo due punti di Verona mitigano il punteggio sul 22-17 a fine primo quarto.

AndrosBasket ha sicuramente problemi di falli (pesantissimo il terzo di Ferretti, che aveva iniziato discretamente il match) e prova a tamponare sugli esterni con la difesa di Ferrara, Casiglia e poi Riccobono. La formazione ospite si appoggia costantemente in attacco all’esperienza di Miccio e alla grandissima attività della capitana Verona, che porta più volte in vantaggio le palermitane. Umbertide prova a rispondere con un attacco bilanciato che coinvolge più elementi, ben sette a punti già nella prima metà. Che però termina 32-34 per le palermitane.

Al rientro in campo, dopo un’iniziale fase di studio coach Giordano ripropone in campo Ferretti e Prėskienytė, reduci da lunghi riposi nella prima metà di gioco. Un po’ per necessità visti i problemi di falli, un po’ per una lucida lettura del match, cambia anche la difesa col passaggio alla zona 2-3. Una scelta vincente perché l’aggressività di Ferretti-Russo sulle esterne è strepitosa, AndrosBasket forza tante palle perse e tiri sbagliati, e a rimbalzo come al solito controlla la partita (45-29 a fine gara). Proprio Russo con uno slancio rabbioso, sei punti in fila, firma il primo strappo sul +9 (40-49), Ferretti e Miccio mettono il +11 a fine terzo quarto per il 42-53.

L’inizio dell’ultimo quarto è il momento giusto per agguantare la partita e le ospiti, col piglio da grande squadra, vanno subito sul +15 con Russo, Ferretti e Prėskienytė. Una tripla di Liliana Miccio e un comodo appoggio in contropiede della solita Russo fanno alzare bandiera bianca a Umbertide, Cutrupi e Iiskola sono le ultime ad arrendersi per la tosta formazione di coach Contu. Palermo amministra e chiude sul 53-69 per la terza vittoria in campionato su tre partite: aspettando gli altri risultati del sabato, un rendimento che proietta la squadra al primo posto in classifica. Ora occhi puntati verso il big match di sabato prossimo al PalaMangano (ore 16.30), giorno dell’attesissima sfida contro la forte Use Rosa Empoli.

 

Pall. Femminile Umbertide-AndrosBasket Palermo 53-69

AndrosBasket Palermo –  Russo 17 (2/3, 6/10, 1/4), Ferretti 10 (4/8, 3/10, 0/1), Miccio 15 (2/2, 2/7, 3/7), Carrara 5 (1/3, 2/7, 0/2), Prėskienytė 8 (2/2, 3/8); Verona 12 (2/4, 5/7), Riccobono 1 (1/2, 0/1), Casiglia 1 (1/2, 0/1), Ferrara, Cerasola ne. All. Giordano.

(T2: 21/50, T3: 4/15, Rimbalzi: 45, Recuperi: [non rilevati dalle statistiche], Perse: 14, Assist: 9)

Pall. Femminile Umbertide – Meschi 4 (2/4, 0/1), Giudice 7 (2/2, 1/2, 1/3), Iiskola 19 (7/9, 6/13, 0/1), Dettori 4 (2/5, 0/2), Cutrupi 8 (4/10); Fusco 6 (3/6, 0/1), Paolocci 5 (0/1, 1/2, 1/1), Catalino (0/2), Zucchini, Landi ne, Conti ne, Aquinardi ne. All. Contu, Vice: Posti.

(T2: 19/42, T3: 2/11, Rimbalzi: 29, Recuperi: 5, Perse: 12, Assist: 9)

Arbitri – Luca Bartolini di Fano (PU) e Francesco Uncini di Jesi (AN).

NOTE
Parziali: 22-17, 10-17 (32-34), 10-19 (42-53), 11-16 (53-69).

Falli: AndrosBasket 14 – Umbertide 18. Tiri liberi: AndrosBasket 15/26 – Umbertide 9/12.

Top statistiche AndrosBasket: Rimbalzi Prėskienytė 11, Falli subiti Ferretti 4, Recuperi (non rilevati dalle statistiche), Assist Miccio/ Prėskienytė 3, Plus/Minus Prėskienytė +17.