A2 F - Alpo Basket vìola il campo di Udine

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 79 volte
A2 F - Alpo Basket vìola il campo di Udine

Seconda vittoria in trasferta consecutiva per l'Ecodent Point Alpo che passa sull'inviolato campo di Udine (49-62). Successo mai in discussione per le biancoblù che hanno condotto per 37 minuti su 40, esprimendo un gioco corale testimoniato dal fatto che ben 7 giocatrici sono andate a segno da oltre l'arco. Il tiro da tre infatti è stato una delle chiavi dell'affermazione veronese: il 10/15 si commenta da solo. Altra chiave è stata la difesa che ha permesso di limitare le bocche da fuoco avversarie: «Siamo riusciti ad incanalare il match sui giusti binari per noi - ha commentato coach Nicola Soave - A parte qualche svantaggio iniziale, abbiamo sempre condotto le operazioni raggiungendo anche il +22: Udine ha rosicchiato qualcosa ma siamo stati bravi a trovare sempre un canestro e a non farla rientrare in partita». Siete stati gli unici a finora a vincere a Bolzano e a Udine: «Sì, e credo che entrambe queste formazioni ne vinceranno parecchie in casa da qui in avanti. Costa è caduta a Bolzano stasera, tanto per dire, pertanto questi due successi sono stati sicuramente pesanti: credo che, più che mai in questo girone, le vittorie in trasferta valgano tanto». Il rientro di Zampieri è stato importante: «Su questo non ci sono dubbi, aveva saltato il derby con Vicenza e stasera è stata chirurgica in alcune situazioni, considerando il fatto che si è fermata già due volte dall'inizio della preparazione ed è in ritardo rispetto alle altre. Ora deve recuperare al meglio la condizione fisica e allora si che saremo veramente al completo».