A1 F - Vigarano è una Meccanica Nova a caccia della vittoria

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 103 volte
Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Vigarano
Cigliani
Cigliani

Ottima prova all’esordio per la Meccanica Nova che parte con il piede giusto all’Opening Day tenendo testa a lungo alla Reyer Venezia e restando avanti nel punteggio, prima di calare nel finale, comprensibilmente a corto di energie con Armstrong ancora lontana dall’avere continuità su ampi minutaggi e con Cigliani fermata dopo poco da una distorsione alla caviglia. In evidenza Karlie Samuelson (17pt) e subito una prova solida da Zempare in doppia doppia (11+10). Segnali più che positivi anche dalla coppia in regia: Reggiani & Cupido. Ora è tempo dell’esordio casalingo Gu2to Cup al PalaVigarano, da affrontare con spirito ed energia, davanti al proprio pubblico per dare continuità alle cose positive che si sono viste al PalaMinardi e lavorare forte sui limiti. Esordio in Serie A per altre due giovani, che andranno per la prima volta a referto, si tratta di Dafne Gianesini (ala, 2001) e Caterina Gilli (ala, 2002). L’inserimento a referto dell’azzurrina le da il primato di giocatrice più giovane a referto sin qui nella massima serie per la stagione 2017/18, a 15 anni, 8 mesi e 4 giorni. Il lavoro dello staff per preparare lei e le altre, ai campionati senior è stato massivo e proseguirà ovviamente ancora per diverso tempo, ma si affacciano con voglia e grinta ai piani alti, alla ricerca di minuti o di semplice esperienza da portare poi all’interno del Settore Giovanile.