A1 F - Una menomata Fixi Torino non riesce a fermare Lucca al PalaRuffini

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 86 volte
Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Torino
Brunner (18 punti)
Brunner (18 punti)

La quinta giornata della GU2TO CUP Serie A1 vede la Fixi Piramis Pallacanestro Torino ospitare la Gesam Gas&Luce Lucca. La squadra campione d’Italia in carica vince sui legni del PalaRuffini per 59-75, le biancostellate torinesi cedono facendo i conti con le assenze per infortunio che hanno ridotto notevolmente le rotazioni a disposizione di coach Riga.

Il primo quarto è divertente ed equilibrato, le due squadre giocano a ritmi alti e Torino s’affida al gioco sotto le plance con Tikvic e Brunner. Lucca tenta un allungo dal 7’ con Drammeh e Roberts e coach Riga chiama quindi timeout sul 12-17. Alla prima sirena Lucca conduce 15-19.

Seconda frazione di gioco in cui la Fixi Piramis trova il sorpasso con Milazzo e Verona che salgono in cattedra. La reazione lucchese non tarda ad arrivare ed al 18’ è ancora Riga a chiamare sospensione sul 27-27. Si gioca possesso su possesso e così è Brunner a fare la differenza, al 19’ è quindi Barbiero a chiedere timeout sul 31-30.

Al rientro dagli spogliatoi Lucca ha un impatto migliore e la Fixi Piramis soffre, arriva quindi il minuto di sospensione richiesto dalla panchina piemontese sul 33-42 al 23’. Le cose cambiano poco, il canestro torinese sembra stregato ed al 30’ le campionesse d’Italia conducono 41-52.

Ultimo quarto in cui le biancostellate tentano la rimonta invano, Lucca amministra il vantaggio ed alla fine s’impone 59-75.

Le assenze di Bocchetti e Pertile stanno influendo molto sul rendimento torinese, il tour de force imposto dal calendario di certo non aiuta.

Fixi Piramis Pallacanestro Torino – Gesam Gas&Luce Le Mura Lucca 59-72 (15-19, 31-34, 41-52)

Fixi Piramis Pallacanestro Torino: Poletti ne, Tikvic 10, Verona 7, Milazzo 12, Quarta 2, Gill 4, Conte ne, Salvini 4, Brunner 18, Trucco, Marangoni 2. All.: Riga

Gesam Gas&Luce Le Mura Lucca: Melchiori, Battisodo 4, Striulli 11, Tognalini 2, Drammeh 16, Roberts 17, Crippa 11, Brunetti 8, Salvestrini ne, Nicolodi 6. All.: Barbiero