A1 F - Ritorna il clima campionato, oggi in campo (ore 18.00) tutte le squadre

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 87 volte
A1 F - Ritorna il clima campionato, oggi in campo (ore 18.00) tutte le squadre

Riprende anche il massimo campionato femminile di serie A1, oggi in campo (ore 18.00) tutte le squadre. Le campionesse della Famila Schio hanno in calendario in casa Umbertide, un match per togliersi di dosso l'amaro della sconfitta di Praga...e per festeggiare al meglio le 600 partite di Masciadri. Al PalaLupe di San Martino arriva Vigarano, la Fila vuole mantenere intatta la nomea di rivelazione del campionato.Coach Abignente può fare affidamente su tante atlete di esperienza integrate da alcune giovani da qualche tempo in lancio come Martina Fassina e Jasmine Keys, le emiliane, fuori dalla Coppa Italia, sperano in una giornata storta delle padrone di casa. Al PalaSprint di Via Parma a La Spezia arriva una Torino fin qui in palla e capace di portare via punti dappertutto. Coach Barbiero invece potrà contare sul nuovo innesto Kristina Benic, arrivata dal Nottingham in settimana. Il buon inizio della sfida contro Ragusa in coppa e tutto l'incontro, sempre con le sicilane, disputato in campionato prima delle feste devono essere un punto di (ri)partenza per le bianconere. All'andata la Cestistica andò vicina all'impresa di espugnare il PalaEinaudi di Moncalieri, sebbene la situazione allora fu totalmente diversa rispetto a quella presente. Sfida interessante anche a Lucca dove arriva una Saces Napoli vogliosa di dimostrare che la sua classifica è bugiarda, non sarà facile, ma la vittoria in Coppa nel derby contro Battipaglia ha rinfrancato lo spirito guerriero delle campane e a proposito di Campania Battipaglia sarà di scena in quel di Mestre contro la Reyer, sulla carta vittoria quasi impossibile come lo è l'ultima sfida di giornata che vede al PalaBrera di Broni scendere in campo Ragusa anche se Lambruschi non si fida delle biancoverdi che andranno ad affrontare in un clima molto caldo qual è il campo dell' Oltrepo.