VERSIONE MOBILE
 Mercoledì 18 Gennaio 2017
FEMMINILE

A1 F - Lucca chiude l'anno con una vittoria a Vigarano

22.12.2016 10:47 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 106 volte
Fonte: Ufficio Stampa Le Mura Lucca
A1 F - Lucca chiude l'anno con una vittoria a Vigarano

Gesam Gas&Luce chiude con una bella vittoria il 2016, ai danni della Meccanica Nova Vigarano, con il punteggio di 75-52, consolidando così la vetta della classifica a due punti di distanza dal duo Venezia-Schio. Un anno incredibile per Le Mura, iniziato con la vittoria della regular season e la finale scudetto nella scorsa stagione, proseguito con l’Opening Day 2016/2017 e il match di qualificazione agli Europei della Nazionale azzurra, entrambi gli eventi ospitati al PalaTagliate, concluso con il primato in classifica nel girone d’andata (un percorso da 10 vittorie e 1 sola sconfitta) e i due punti odierni nella prima giornata di ritorno. Contro Vigarano match sempre condotto dal team lucchese (Pedersen lasciata precauzionalmente fuori), con una piccola pausa nel secondo quarto, chiuso definitivamente nella terza frazione, grazie ad un parziale di 26-9. Da domani qualche giorno di festa, assolutamente meritato, per le vacanze natalizie.

Parte forte Lucca che riesce, dopo tre minuti, a scavare il primo solco, 11-4, grazie a due bombe di marca Dotto e Crippa (per lei 21 punti nel finale con 9 rimbalzi). Littles prova a caricare le sue, ma le biancorosse non concedono molto, andando a chiudere i primi dieci sul 25-14. Vigarano riparte con un altro piglio, trovando in Aleksandravicius (17 punti nel finale) e Cigliani (due triple) il -3, 32-29, al minuto 15, poi il -1 con Littles ai liberi (34-33), prima che Harmon e Wojta riportino sul +5 Gesam a metà, 38-33.

Nella ripresa le biancorosse alzano l’intensità e chiudono il match, tornando a difendere con grinta (9 punti concessi) e a segnare con gran continuità (26 punti segnati), per uno score al terzo fischio di 64-42. Nell’ultimo quarto Gesam controlla partita e punteggio, andando meritatamente a festeggiare a fine gara con i tifosi lucchesi giunti a Vigarano.

“E’ stato un anno straordinario, a partire dalla seconda metà della scorsa stagione – dichiara coach Diamanti -. Adesso siamo primi e siamo contenti del nostro percorso. Nonostante questo devo dire che al pari dei risultati, non si percepisce quell’interesse e quell’entusiasmo che la squadra meriterebbe. Il nostro non è un percorso scontato, la Società e le giocatrici lavorano duramente, per essere sempre competitivi, ma non siamo nemmeno vicini agli investimenti di altre Società che fanno parte del campionato e non pensiamo ad altro se non a dare sempre il massimo. Detto questo stasera abbiamo giocato una buona gara, perchè mantenere questa continuità non è assolutamente facile, soprattutto in trasferta. Avevamo problemi di organico, Pedersen si è riscaldata con le compagne, ma non è stato necessario il suo ingresso, perchè chi l’ha sostituita ha fatto bene. Samo stati sempre avanti anche con margine, poi loro hanno aumentato le percentuali al tiro e si sono avvicinati, ma al rientro dagli spogliatoi abbiamo dato una scossa decisiva nel terzo quarto e conquistato la vittoria”.

Il tabellino:

Vigarano-Lucca: 52-75 (14-25; 33-38; 42-64)

Vigarano: Ferraro , Littles 16, Rosier ne, Circiaglini ne, Tridello 2, Reggiani 3, Crudo , Granzotto ne, Cigliani 6, Vian , Aleksandravicius 17, Orrange 8. All Solaroli

Lucca: Battisodo , Landi 3, Tognalini 6, Pedersen ne, Dotto 13, Wojta 8, Harmon 16, Crippa 21, Miccoli 2, Ndjock 6. All Diamanti

Note: fallo tecnico alla panchina di Vigarano al minuto 22:42.

 


Altre notizie - Femminile
Altre notizie
 

SHERLOCK HOLMES E IL MISTERO DELL’OLIMPIA SMARRITA

Sherlock Holmes e il mistero dell’Olimpia smarrita(di Carlo Fabbricatore). Ormai anche Scotland Yard ha gettato la spugna e l’ultima chance per ritrovare l’Olimpia viene affidata a Sherlock Holmes. Partiamo da alcuni inconfutabili indizi:             1)  Manca u...

NBA - CAVALIERS, NULLA DI GRAVE PER KEVIN LOVE

NBA - Cavaliers, nulla di grave per Kevin LoveUscito prima dell'intervallo a Oakland contro i Warriors prima della fine del primo tempo e con soli 16' in campo,...

SPAGNA - PAU GASOL A EUROBASKET2017: SENZA PAURA NELLA TERRA DI DRACULA

Spagna - Pau Gasol a Eurobasket2017: senza paura nella terra di DraculaPau Gasol È un giocatore che ha vinto molto in carriera: mondiali, titoli NBA e ha anche girato una parte nella serie...

«DATEMI UNA POSSIBILITÀ», DAVID HAWKINS RIPARTE DA REGGIO CALABRIA

«Datemi una possibilità», David Hawkins riparte da Reggio CalabriaDavid Hawkins è molto vicino a firmare per la Viola Reggio Calabria, società di A2 del girone ovest. La notizia...

EUROLEAGUE - REGULAR SEASON ROUND 17 MVP: LUKA DONCIC, REAL MADRID

EuroLeague - Regular Season Round 17 MVP: Luka Doncic, Real MadridLa favola del teenager Luka Doncic (17 anni, 2,01) continua: nella vittoria 80-75 del Real Madrid sul Maccabi Tel Aviv ci...

LEGA A - REGGIO EMILIA, FROSINI CONFERMA LA CACCIA A UN CINQUE DI PESO

Lega A - Reggio Emilia, Frosini conferma la caccia a un cinque di pesoAlessandro Frosini a “Cestisticamente Parlando” di Radio Primarete Caserta. Ecco le sue dichiarazioni:...

A2 - SERIE A2 CITROËN - PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI 17^ GIORNATA

A2 - Serie A2 Citroën - Provvedimenti disciplinari 17^ giornataDi seguito ecco i provvedimenti disciplinari decisi dal giudice sportivo FIP in relazione la campionato di serie A2, per le...

SERIE B - NICOLA BASTONE È UN NUOVO GIOCATORE DELLA CO.MARK BERGAMO

Serie B - Nicola Bastone è un nuovo giocatore della Co.Mark BergamoLa Co.Mark BB14 è lieta di annunciare l'arrivo di Nicola Bastone in maglia giallonera. Il giocatore, proveniente...

SERIE C - PRIULLA SI GODE LA SUA EAGLES: “FONDAMENTALE MANTENERE ENTUSIASMO”

Serie C - Priulla si gode la sua Eagles: “Fondamentale mantenere entusiasmo”Una rincorsa cominciata non tanto dopo l’autunno nero, con quelle quattro sconfitte consecutive tra ottobre e novembre,...
   Editore: Roberto Bernardini Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI