A1 F- Il comunicato di Torino dopo il brutto episodio contro Ragusa

 di Pietro Battaglia  articolo letto 305 volte
A1 F- Il comunicato di Torino dopo il brutto episodio contro Ragusa

La dirigenza, lo staff e tutta la Pallacanestro Torino con il presente 

comunicato vogliono far chiarezza su quanto accaduto sabato sera a circa 

26” dalla fine del match Torino-Ragusa del 9 dicembre 2017 valevole per 

il decimo turno della Gu2to Cup Serie A1 Femminile.

Esaminando attentamente tutte le svariate immagini a disposizione (già 

consegnate agli organi di Polizia presenti alla gara), la tesserata 

torinese Ivana Tikvic ha subito un violento colpo alla nuca sferratole 

dalla giocatrice Dearica Hamby, tesserata della Passalacqua Ragusa.

L’accaduto è consultabile al link 

https://www.youtube.com/watch?v=V0sLRf-N5ew dal minuto 1:42:47 e quindi 

preferiamo che siano le immagini a raccontare ciò che nessuno si sarebbe 

mai aspettato di vedere in un contesto sportivo.

Il sodalizio biancostellato è ancora scosso ed incredulo per quanto 

successo e condanna il gesto violento che ha messo in serio pericolo 

Ivana Tikvic ed al tempo stesso prenderà i dovuti provvedimenti per 

tutelare al meglio la propria tesserata.

Intendiamo ribadire che i rapporti di stima, amicizia e riconoscenza che 

intratteniamo con la dirigenza della Passalacqua Ragusa non vengono 

minimamente scalfiti e siamo certi che quanto successo abbia turbato 

anche tutto l’ambiente ragusano, da sempre corretto ed esemplare.

In queste ore la nostra atleta Ivana Tikvic è stata dimessa 

dall'ospedale “Martini” di Torino dopo essere stata ricoverata per 

accertamenti e cure nella serata di ieri.

Dei fatti è a conoscenza la Polizia di Stato, presente alla gara.

 

-- 

PALLACANESTRO TORINO S.S.D.R.L