A1 F - Dike Napoli questa sera nel Cilento con un solo scopo: vincere!

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 104 volte
Fonte: Ufficio stampa Dike Napoli
A1 F - Dike Napoli questa sera nel Cilento con un solo scopo: vincere!

Primo derby stagionale per la Saces Mapei Givova in questa Gu2to Cup 2017-2018, che questa sera alle 20:30 andrà a fare visita all Pb63 Treofan Battipaglia. Non è stato un avvio di stagione esaltante per le due formazioni campane: la squadra di Alfredo Lamberti è ultima in fondo alla classifica a quota zero, con la Dike appena un gradino più su in virtù della vittoria nell’Opening Day contro San Martino di Lupari. Squadre quindi alla disperata ricerca di punti per arrivare alla sosta del campionato in una condizione psicologica migliore. In casa Saces Mapei Givova si guarda con ottimismo a questa seconda parte del girone di andata, avendo finalmente alle spalle un calendario che ha proposto la sfida alle cinque migliori squadre del campionato: innegabile che si sperasse in un bottino più proficuo, ma adesso bisogna assolutamente scalare qualche posizione per avvicinarsi al gruppo delle prime. Nino Molino non usa troppi giri di parole: ‘Sabato sera andiamo a giocare a Battipaglia una partita che dobbiamo vincere. Siamo reduci da una sconfitta che ci ha fornito incoraggianti segnali di ripresa, ma ora contano solo i due punti. In settimana abbiamo lavorato per permettere alla squadra di inserire al meglio le tre straniere che abbiamo scelto ad inizio stagione, e la qualità degli allenamenti è evidentemente salita. Sappiamo che dal punto di vista fisico non siamo al meglio, e che contro una squadra fresca per età media e struttura, potremmo soffrire in alcune situazioni di gioco. Vogliamo però disputare una gara degna del nostro potenziale, rispettando Battipaglia perché pur non avendo ancora brindato ad una vittoria, ha giocato partite di buon livello in questo inizio di stagione.’

Le due squadre sono diverse per caratteristiche e sistema di gioco: ‘Si, e noi dobbiamo essere bravi a far valere la nostra maggiore esperienza e fisicità. Il loro gioco poggia parecchio sull’asse composto da Davis e Andrè Olbis: la seconda ha fatto segnare progressi incredibili negli ultimi mesi meritandosi la convocazione in nazionale, mentre Davis è l’attuale migliore realizzatrice del campionato e sta confermando le buone stagioni già archiviate a San Martino di Lupari e Torino.’

Tante le giovani di grande valore per la squadra battipagliese, con Pinzan che sta avendo minutaggi importanti in cabina di regia e Policari sempre pronta in entrata dalla panchina. Capitan Orazzo è il play titolare e l'anima della squadra, mentre le altre due straniere che completano il quintetto sono delle ali/pivot diverse e complementari: Miletic dotata di una buonissima mano dal perimetro, e Campbell che invece si contraddistingue per un grande atletismo ed una buona capacità di andare a rimbalzo anche correndo in campo aperto.
Saremo presenti a Battipaglia con aggiornamenti già dal pre-partita attraverso i nostri social: per chi non riuscirà ad essere al PalaZauli, prevista anche la diretta sul canale Youtube della LBF.