A1 F - Battipaglia: l'ultimo colpo è l'americana Ruvanna Campbell

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 104 volte
Fonte: Ufficio Stampa PB'63
A1 F - Battipaglia: l'ultimo colpo è l'americana Ruvanna Campbell

Ancora un acquisto di spessore per la PB63 che si assicura una giocatrice di assoluta qualità. La terza straniera di questa campagna acquisti è stata infatti scelta con calma ed attenzione dalla società che si è così assicurata una giovane di assoluto livello e dall’esperienza internazionale come Ruvanna Campbell, giovane pivot statunitense. Nata nel 1993 a Chicago (Illinois), 1.89 cm, Campbell ha frequentato il college “La Salle” a Filadelfia, nella Pennsylvania. La sua carriera nella pallacanestro è iniziata nella stagione 2014/2015 con la canotta dei Chicago Flames dove, nel primo anno, ha collezionato la media di 17.7 punti e di 14 rimbalzi a gara. Nel suo secondo e ultimo anno a Chicago Campbell è riuscita a migliorare la sua grande stagione precedente arrivando a fine stagione con la media di 18.1 punti e di 14 rimbalzi. Lo scorso anno ha affrontato le sue prime due esperienze oltre oceano, prima con l’Hapoel Petah Tikva in Israele e poi in Svizzera, con l’Helios Basket. Con la squadra elvetica la cestista americana ha conquistato il suo primo titolo nazionale e si è confermata ad altissimi livelli con la media di 12 punti e 12 rimbalzi a partita. Ora per Ruvanna Campbell è arrivato il momento di misurarsi con il campionato italiano, in una piazza come quella di Battipaglia, pronta ad accoglierla e a far esprimere tutto il suo potenziale.