ABA–League: Inizia la stagione con la sorpresa MZT Skopje

Sintesi del primo turno della Lega Balcanica
 di Marco Garbin  articolo letto 139 volte
MZT Skopje Aerodrom
MZT Skopje Aerodrom

Passa agli almanacchi il primo turno dell'ABA League a 12 squadre, che incontra le necessità dei club impegnati nella moltitudine di tornei internazionali e del campionato.
La Stella Rossa, campione in carica e protagonista del mercato estivo, totalmente rivoluzionata dopo la partenza di pezzi pregiatissimi quali Mitrovic, Jovic e Kuzmic, passeggia sui montenegrini del Mornar trascinata dal nuovo arrivato Lessort (22p con il 100% da 2!).
Il Cedevita, reduce dalla vittoria in ABA Supercup, è costretta alla rimonta contro i serbi dell'FMP, avversario sempre ostico. Sotto i riflettori il gioiellino diciottenne Dzanan Musa, nella stagione della probabile consacrazione.
Grande sorpresa dell'MZT che fra le mura amiche piegano il Partizan Belgrado. I macedoni infliggono un parziale di 24:9 negli ultimi 3'30'' di gioco ricucendo lo strappo e conquistando il match. Uomo chiave della vittoria Damjan Stojanovski (25p, 5r, 4a, 1s, val 30), candidato a MVP del round.

Risultati
Cedevita - FMP 74:67; MZT - Partizan 92:89; Buducnost - Zadat 87:85; Mega - Cibona 95:88; Stella Rossa - Mornar 88:77; Olimpija - Igokea 95:93.