EuroLeague - Sloukas è una furia nella ripresa e trascina il Fenerbahce al successo esterno contro il Real

Grande vittoria per la compagine turca, che batte il Real Madrid 83-86
02.03.2018 23:28 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 422 volte
EuroLeague - Sloukas è una furia nella ripresa e trascina il Fenerbahce al successo esterno contro il Real

L’orgoglio del Real Madrid non basta. Grazie a un buon secondo tempo e ai 20 punti negli ultimi 20 minuti di Sloukas (compresa la tripla decisiva a 89 secondi dalla fine), il Fenerbahce Istanbul risale dal -7 del terzo periodo e ottiene una vittoria importante su un campo difficile: 83-86 il punteggio al quarantesimo.

Nel finale, i Blancos provano il tutto per tutto con i liberi di Campazzo e la “bomba” del -1 Fernandez (15 secondi rimasti), ma Sloukas non trema dalla lunetta e permette a coach Obradovic di tirare un bel sospiro di sollievo.

Da sottolineare la prestazione di un Datome da 17 punti a referto; “solo” 5 punti, 4 rimbalzi e 2 assist di Melli. Ai padroni di casa non bastano i 15 di Carroll e i 14 con 4 assist di Doncic. È l’ottava vittoria nelle ultime nove uscite per un Fenerbahce terzo in classifica con lo stesso record dell’Olympiacos (17-7). Terza sconfitta nelle ultime quattro partite, invece, per la squadra alleata da coach Laso.