EuroLeague - Playoff, l'antieroe Kyle Hines decide gara 2 tra CSKA e Baskonia

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 463 volte
EuroLeague - Playoff, l'antieroe Kyle Hines decide gara 2 tra CSKA e Baskonia

Finale thrilling a Mosca, dove a 14 secondi dalla sirena Beaubois si prende la tripla del pareggio a quota 82 completando la rimonta del Baskonia che al 30' accusava 11 punti di distacco (dopo essere stato a -17) dai padroni di casa del CSKA. E ovviamente, anche senza lo schema dettato dal timeout che Itoudis non ha a disposizione, il tiro finale è di Teodosic. Il fuoriclasse però sbaglia, ma ci pensa l'antieroe, l'uomo dal lavoro sporco: Kyle Hines prende il rimbalzo d'attacco e costringe Laprovittola a spedirlo in lunetta (fallo discutibile con 1,1" alla sirena). 2/2 e fine dell'incontro.

Un finale vincente per il 2-0 nella serie che però porta qualche rimpianto nella formazione basca oltre la consapevolezza di potersela giocare alla pari in casa a Vitoria, dove la squadra russa avrà a disposizione due match-point per chiudere la serie. Larkin nel secondo tempo è stato una spina nel fianco, ispirando i compagni, come Tillie e Voigtmann sono stati dominanti a rimbalzo. Finisce 84-82. Boxscore: 16 Teodosic, 10 De Colo e Hines per il CSKA; 21 Beaubois, 12 Budinger, 10 tillie e Voigtmann per il Baskonia.