EuroLeague - La follia del Maccabi TA non basta al Darussafaka per completare la rimonta

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 305 volte
EuroLeague - La follia del Maccabi TA non basta al Darussafaka per completare la rimonta

Un Maccabi Tel Avivi sconcertante, per i suoi tifosi, ospita il Darussafaka dell'ex David Blatt, amatissimo per aver condotto i gialli alla vittoria in EuroLeague. Un Maccabi che fugge via fin dalle prime battute 10-1 dopo meno di 3', conduce le danze fino al 29' quando in successione Zizic, Clyburn e Moerman sorpassano 69-71. Tornati in campo per l'ultimo quarto, tocca alal formazione di casa piazzare un clamoroso 13-2 che al 35' rovescia l'andamento della gara. AL tripla di Wolbekin rimette il Dogus a -1, ma Sonny Weems guida i suoi a un altro parziale che a 69 secondi dalla sirena sembra chiudere i conti: 93-84. Per gestire il vantaggio, il Maccabi sparisce dal campo con la squadra turca a piazzare un controbreak micidiale 0-8 ma i due liberi finali di Wanamaker arrivano ad un secondo dalla conclusione.

Finisce 93-92. Boxscore: 24 Weems (33 valutazione), 13 Zirbes e Rudd, 12 Seeley, 10 Goudelock per il Maccabi (6-10); 17 Clyburn, 16 Wanamaker, 14 Zizic, 13 Anderson, 11 Moerman, 10 Wilbekin per il Darussafaka (8-8).