EuroLeague - L'Olympiacos si consolida e rimanda indietro il Darussafaka

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 198 volte
EuroLeague - L'Olympiacos si consolida e rimanda indietro il Darussafaka

Dopo otto minuti l'Olympiacos saluta il Darussafaka e s'invola per non essere più ripreso alla Peace and Friendship Arena del Pireo. Soltanto un blackout dei greci di 4' all'inizio dell'ultimo quarto, con un secco 0-9 rimette a -4 gli uomini di Blatt (che si dice possa tornare al Maccabi Tel Aviv la prossima stagione se lo sponsor Dogus abbandonerà la squadra di Istanbul), ma i senatori Spanoulis, Lojeski e Printezis hanno ancora benzina in corpo per non farsi riprendere.

Finisce 81-73. Boxscore: 13 Birch, 12 Lojeski, 11 Green per l'Olympiacos (18-7); 23 Wanamaker, 20 Clyburn, 12 Anderson per il Darussafaka (12-13) primo dei bocciati.