EuroLeague - Il Baskonia espugna Malaga grazie al canestro della vittoria di Timma

Il lettone regala un'importante vittoria esterna al suo Baskonia
 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 228 volte
EuroLeague - Il Baskonia espugna Malaga grazie al canestro della vittoria di Timma

Il Baskonia (9-11) segna 17 triple ed espugna il parquet dell’Unicaja Malaga (8-12), che tira con un rivedibile 4/25 da tre. La gara è punto a punto e viene decisa dal canestro di Timma (2 secondi dalla fine), il miglior realizzatore degli ospiti con 17 punti in 24 minuti. Ai padroni di casa non bastano i 19 punti del solito Nedovic.

Malaga parte bene e tocca il +9 a metà primo quarto, ma il Baskonia reagisce e Granger infila una tripla importante allo scadere del periodo d’apertura: 21-19. La partita, quindi, diventa tiratissima ed equilibrata fino alla fine. Vitoria è sopra di 4 lunghezze (79-83) a un minuto dalla sirena, ma Waczynski non trema dalla lunetta e Diaz, di orgoglio, ruba palla a Granger e pareggia con 15 secondi rimasti. A decidere l’incontro è il lay-up di Timma a 2 secondi dal termine (assist di Shengelia): vincono gli ospiti 83-85.