EuroLeague - Il Baskonia esce dalla crisi sbancando il Fenerbahçe

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 419 volte
EuroLeague - Il Baskonia esce dalla crisi sbancando il Fenerbahçe

Salta il derby tra i due azzurri Datome e Bargnani per l'assenza di quest'ultimo nella cornice della Ulker Sports Arena di Istanbul. Il Baskonia esce ufficialmente dalla crisi di risultati in EuroLeague che ne stava minacciando la classifica in ottica playoffs superando gli uomini di Obradovic con un rush finale di Beaubois, che vanifica il quarto break della formazione turca per superare gli ospiti. Sotto di 10 al 34', infatti, Kalinic suona la carica con una tripla e il Fenerbahçe ritorna a -1 con bennett a 117 secondi dalla sirena. Beaubois risponde con una tripla e due liberi, Datome dopo aver pasticciato accorcia, shengelia manda in lunetta Bogdanovic per il -2. Mancano 36 secondi, ma nemmeno l'errore di Larkin dalla lunetta toglie la vittoria ai baschi.

Finisce 74-79. Boxscore: 26p+8as Bogdanovic, 10p+1r+1as Datome per il Fenerbahçe (16-9) che paga cara l'assenza di Udoh (28-35 a rimbalzo); 19 Larkin, 10 Luz per il Baskonia (14-11) con Laprovittola inchiodato alla panchina.