EuroCup Women - Ragusa soffre ma torna dalla Polonia con un'altra vittoria

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 127 volte
Ndour (29 punti)
Ndour (29 punti)

Che la trasferta in terra polacca non fosse semplice ce l'aveva raccontata coach Recupido il giorno prima, ma la Passalacqua Ragusa, con una gara accorta, è riuscita a portare a casa una vittoria e un +4 che fa ben sperare per il ritorno di Giovedi prossimo (ore 20.30) al PalaMinardi.

Se le padrone di casa hanno avuto il consueto bottino di punti dall'americana Copper ( 24 punti ), questa sera MVP è stata la biancoverde Ndour che nel paniere ne ha messi ben 29 neutralizzando le sue avversarie di turno e, di fatto, segnando anche l'ultimo canestro della partita consolidando il risultato finale ( 72- 76 ).

Durante il percorso della partita, le ragusane hanno mantenuto un vantaggio abbastanza rassicurante di 9-10 punti fino al tempo lungo, subendo poi il ritorno del Gdynia che non è riuscita mai a pareggiare il punteggio, spaventando la Passalacqua soltanto a 6' minuti dell'ultimo quarto per il meno due (65-67), ma una tripla della Gorini prima e un canestro della Kuster subito dopo tagliavano le gambe alle polacche.

GDYNIA - PASSALACQUA RAGUSA 72-76 (14-23, 31-41, 54-61)

GDYNIA: Jankoska 8, Copper 24, Skerovic 5, Morawiec 12, Ossowska 3, jakobiuk 2, Rembiszewska 4, Aleksanravicius 8, Vitola 6, Kotnis ne. All.: Vetra. T.L.: 11/14.

RAGUSA: Consolini 9, Gorini 3, Spreafico ne, Formica 6, Rimi ne, Miccoli ne, Soli 2, Bongiorno ne, Hamby 9, Kuster 18, Ndour 29. All.: Recupido. T.L.: 9/15