EUROCUP WOMEN - Ragusa cerca gli ottavi contro Nynburg

CON + 4 DI VANTAGGIO. SI GIOCA OGGI ALLE 20.30 AL PALAMINARDI. LAMBRUSCHI: "TIFOSI DATECI UNA MANO".IL TECNICO DEVE VERIFICARE LE CONDIZIONI DI NDOUR, PER LARKINS ESORDIO CASALINGO
 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 78 volte
Fonte: Corriere di Ragusa
Erlana Larkins
Erlana Larkins

La Passalacqua parte da +4 nel ritorno di Eurocup contro Nymburk. Stasera al PalaMinardi c’è in gioco il passaggio agli ottavi e le biancoverdi sono favoriti per la vittoria ottenuta sul parquet ceco due settimane fa per 57-53. Un vantaggio di 4 punti importante soprattutto dal punto di vista psicologico. Le biancoverdi si presentano con qualche giorno di riposo in più a causa del rinvio della gara di campionato contro Venezia e coach Lambruschi di trovare una squadra in forma anche perché Erlana Larkins ha più birra nelle gambe e si inserisce giorno dopo giorno nei meccanismi della squadra. Unico dubbio per Lambruschi è legato alle condizioni di Astou Ndour perché la senegalese naturalizzata spagnola ha un fastidio alla caviglia. I medici, tuttavia, contano di recuperarla in modo da dare al tecnico la possibilità di utilizzare tutte e quattro le straniere come avvenuto a Nymburk.

Dice il coach ragusano: «Per noi questo match è molto importante perché ci consente di guardare avanti. Siamo una squadra che sta migliorando, abbiamo fatto tanta fatica ad andare in giro per l’Europa e ovviamente non abbiamo voglia di fermarci adesso. Mi piacerebbe vedere un palazzetto caldo, magari non sarà pieno, ma con la gente che comunque si faccia sentire, anche perché c’è da premiare l’impegno del presidente in primis, e poi della squadra che ce la sta mettendo tutta. I nostri tifosi più affezionati saranno caldi, ma spero che tutti ci possano dare una mano. Speriamo anche che Ndour riesca a liberarsi dai suoi piccoli problemi di salute, con raffreddore e mal di gola che ne hanno anche inficiato le ultime prestazioni».