EuroCup - Sorteggi, Buscaglia: “Girone di grande fascino, da vivere a tutta”

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 760 volte
EuroCup - Sorteggi, Buscaglia: “Girone di grande fascino, da vivere a tutta”

Coach Maurizio Buscaglia, miglior allenatore dell'EuroCup 2015/16, nel girone D uscito dal sorteggio di Barcellona vede tante occasioni di sfida. Il Presidente Longhi, presente durante l'evento di Euroleague al Mediapro Auditorium, si è definito "orgoglioso ed entusiasta". Ecco i loro commenti dopo che l'urna ha decretato le cinque avversarie della Dolomiti Energia Trentino nella regular season della 7Days EuroCup 2017/18: Herbalife Gran Canaria Las Palmas, Zenit St. Petersburg, Tofas Bursa, Ratiopharm Ulm e Asvel Villeurbanne.

 

MAURIZIO BUSCAGLIA (Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Un girone duro, di grande fascino, che ci mette di fronte a realtà e modi di giocare a pallacanestro molto diversi: è un girone che ci dà un grande stimolo nel nostro ritorno in Europa, e ci mette di fronte a tante sfide, non solo tecniche. Affronteremo una realtà di primo livello spagnola come Gran Canaria, i pluricampioni di Francia dell’Asvel, Ulm che è la sorpresa, relativa, della Bundesliga. E poi squadre importanti e profonde come saranno Zenit e Tofas Bursa: è un girone bello, da vivere a tutta dalla prima all’ultima partita senza mai mollare il colpo”.


LUIGI LONGHI (Presidente DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Il girone D in cui siamo inseriti è davvero interessante, ricco di squadre di altissimo livello: è un grande orgoglio per noi tornare in EuroCup dopo le semifinali raggiunte due anni fa. Lavoreremo duramente per provare a fare anche di meglio, ad ottobre ci faremo trovare pronti a dare battaglia. Una delle cose più importanti per un club è avere una società e un’organizzazione capace di migliorarsi e di crescere: le esperienze che faremo in Europa, confrontandoci con realtà di tanti Paesi diversi, dalla Spagna alla Russia, ci daranno importanti insegnamenti non solo per quanto riguarda la pallacanestro, ma su tutto ciò che significa essere un club sportivo professionistico”.