EuroCup - L'Aquila vola a 3000 chilometri: la lunga trasferta a Gran Canaria

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 246 volte
EuroCup - L'Aquila vola a 3000 chilometri: la lunga trasferta a Gran Canaria

Oggi l'Aquila Trento giocherà la partita che poteva essere due anni fa e invece il sogno si fermò per tutte e due in semifinale di EuroCup. Trento diede via libera allo Strasburgo, Gran Canaria al Galatasaray che vinse in finale. I canari si sono rifatti la scorsa vincendo il trofeo mentre per la Dolomiti Energia è stato un anno sabbatico. L'Aquila vola a 3000 chilometri da Trento nella più lunga trasferta della sua storia, un'altra pagina da scrivere. Dopo aver fermato domenica in campionato il capocannoniere del giorne di Reggio Emilia Amedeo Della Valle, gli uomini di Buscaglia dovranno contenere l'attacco più prolifico della EuroCup con 92,6 punti di media segnati nelle prime tre apparizioni. Impresa non facile dove occorrerà molta concentrazione per tutti i 40' di gara. Il coach Luis Casimiro teme l'impatto dei trentini sul match e ha chiamato a raccolta il pubblico dell'isola.

 

<blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="es" dir="ltr">Rueda de prensa de Luis Casimiro previa al encuentro ante Dolomiti Energia Trento <a href="https://twitter.com/hashtag/7DAYSEuroCup?src=hash&amp;ref_src=twsrc%5Etfw">#7DAYSEuroCup</a> <a href="https://t.co/FI9i4W3UYf">https://t.co/FI9i4W3UYf</a></p>&mdash; HerbalifeGranCanaria (@GranCanariaCB) <a href="https://twitter.com/GranCanariaCB/status/925303027296292864?ref_src=twsrc%5Etfw">31 ottobre 2017</a></blockquote>
<script async src="https://platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>