EuroCup - Dolomiti Energia, match delicato contro la talentuosa Ulm

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 147 volte
EuroCup - Dolomiti Energia, match delicato contro la talentuosa Ulm

La Dolomiti Energia Trentino ospita mercoledì 8 novembre il Ratiopharm Ulm (PalaTrento, palla a due alle ore 20.30) nel Round 5 di Regular Season in 7Days EuroCup - biglietti disponibili online a questo link.

QUI RATIOPHARM ULM La squadra che lo scorso anno ha stupito la Germania e l’Europa infilando una serie di 27 vittorie consecutive in Bundesliga non ha vissuto un avvio facile di stagione 2017-18: dopo aver aperto il campionato tedesco con 4 sconfitte di fila però i ragazzi di coach Thorsten Leibenath hanno trovato il modo di rimettersi in carreggiata anche grazie alle belle vittorie casalinghe in EuroCup contro Tofas Bursa e Gran Canaria. Con un bilancio di 3-5 in BBL e di 2-2 in EuroCup, i tedeschi sono pronti a mettere le marce alte e continuare la loro crescita: per farlo, i nero-arancio si affideranno principalmente al proprio prolifico attacco, il quinto migliore della manifestazione a 87,5 punti a partita. Il miglior realizzatore dei tedeschi è l’ala Ryan Thompson (19 a serata), giocatore di grande atletismo e capacità di attaccare il canestro: qualità esaltate dalla pericolosità sul perimetro di tiratori quali la guardia americana Joseph Lewis (15 di media con il 45% da tre punti) e dell’ala tuttofare Luke Harangody, talento in orbita NBA e miglior realizzatore dei tedeschi nel campionato nazionale ad oltre 13 punti di media. La batteria di esterni del Ratiopharm può contare anche su giocatori di spiccata intelligenza cestistica, interpretata dal play Ismet Akpinar come grande capacità di mettere in ritmo i compagni (3,5 assist a partita) e in fiuto difensivo e talento in transizione dal promettente rookie Toure Murry, secondo solo a Toto Forray nella classifica dei recuperi a partita (2,3 per l’americano, 2,8 per il capitano bianconero). Chiudono il roster, assieme allo specialista dall’arco Per Guenther, due lunghi complementari come DaSean Butler (un 4 con ottimo tiro da fuori) e il neozelandese Isaac Fotu (mastino d’area e atleta da “highlights”), che dal match di mercoledì potrebbero contare sull’aiuto sotto i tabelloni del nuovo arrivato Jerrelle Benimon.

QUI DOLOMITI ENERGIA TRENTINO I bianconeri, sempre orfani di Shavon Shields per l’infortunio alla caviglia rimediato a Las Palmas la scorsa settimana, cercano riscatto dopo il pesante -27 di Varese di sabato. Dominique Sutton (terzo miglior realizzatore di tutta l’EuroCup a 19,3 di media), è al secondo posto assoluto nella coppa per valutazione a partita (22,3): la Dolomiti Energia Trentino da quel genere di prestazioni individuali cercherà di costruire una solida partita di squadra inseguendo due punti che permetterebbero ai bianconeri di rimanere nella “pancia” del gruppo D, che al momento li vede chiudere la graduatoria con 1 vittoria e 3 sconfitte.

LE ALTRE PARTITE DEL GIRONE D Mercoledì 8 novembre scendono in campo anche le altre quattro formazioni che fanno parte del girone D: a San Pietroburgo (ore 18.30) la sfida fra il padroni di casa dello Zenit (2-2) e i turchi del Tofas Bursa (3-1), a Lione invece (ore 20.00) quella fra ASVEL Villeurbanne (2-2) e Gran Canaria (2-2).

MEDIA La partita sarà trasmessa in diretta su Eurosport Player (palla a due alle 20.30). Radio Dolomiti, media partner dei bianconeri, racconterà la partita in radiocronaca diretta. Play by play e statistiche aggiornate dell'incontro saranno disponibili su www.eurocupbasketball.com mentre sui canali social ufficiali bianconeri si potrà accedere ad aggiornamenti sul match, photo-gallery e report.