BBL - Comincia l'avventura in FIBA Europe Cup per le squadre tedesche

Lugdwisburg e Würzburg pronti a scendere in campo
 di Simone Sperduto  articolo letto 268 volte
BBL - Comincia l'avventura in FIBA Europe Cup per le squadre tedesche

 Il Ludgwisburg comincia l'avventura europea contro la formazione bosniaca del KK Bosna (nella stagione 1978-1979 vinse una Coppa dei Campioni). La prima gara si giocherà domani alla Dvorana Mirza Delibašić arena. I giocatori chiave a disposizione di coach Aco Damjanovic sono Drasko Knezevic, DeVon Walker e Cory Bradford. " È difficile capire a che punto possano trovarsi i tuoi avversari al primo turno di qualificazione visto che non hanno ancora giocato gare ufficiali in questa stagione. Tutti, dal canto nostro, lavorano in modo serio e con convinzione per riuscire a centrare l'obiettivo di raggiungere i gironi di qualificazione" ha commnetato John Patrick.

Il s.Oliver Würzburg è pronto per la sfida europea contro l'Istanbul BB valevole per il primo turno di FIBA Europe Cup. Continua senza sosta il basket europeo. Pochi giorni dopo aver vissuto la favola della Slovenia ci sono alcune squadre impegnate nel primo turno di qualificazione di FIBA Europe Cup. I tedeschi della città natale di Dirk Nowitzki, Würzburg, allenati da Dirk Bauermann dovranno vedersela contro i turchi dell'Istanbul Büyüksehir Belediyesi. La gara di andata si giocherà in Germania il 20 settembre mentre il ritorno è previsto per la settimana successiva. Dirk Bauermann predica attenzione contro i turchi: "Giocano in uno dei tre migliori campionati europei. Sono i favoriti e abbiamo pescato un avversario molto duro. Siamo contenti di poterci giocare le nostre chance e se dovessimo passare il turno..."

Chi vince il doppio confronto si qualifica per il secondo turno, ultimo ostacolo prima di raggiungere la fase a gironi. L'avversario nella seconda fase sarà il BK Khimik, vicecampione di Ucraina. Negli ultimi anni hanno vinto due campionati, una Coppa di Ucraina e hanno perso due volte il campionato in finale. "Credo che Istanbul e Khimik siano sullo stesso livello e se dovessimo passare il primo turno, avremo buone possibilità di puntare alla fase a gironi" ha chiosato Bauermann.

i turchi sono reduci da una grandissima scalata: sono passati dalla serie C turca alla serie A in 3 stagioni. Il decimo posto raggiunto nell'annata passata rappresenta il miglior piazzamento della storia. I giocatori di spicco del roster sono Jaka Klobucar (Slovenia, ex ratiopharm Ulm) e Stefan Bircevic (Serbia, medaglia d'argento agli Europei). Il tecnico è Ertugrul Erdogan, il quale ha vinto in passato tre titoli e una Coppa di Turchia alla guida del Fener.