EURO BASKET 2017 - Gruppo C: SPAGNA

 di Lorenzo Belli  articolo letto 365 volte
Pau Gasol
Pau Gasol

BIO: Lo score degli ultimi nove EuroBasket parla di tre vittorie, tre secondi e due terzi posti ed una medaglia di cartone nel 2005. Dire che sono i favoriti può sembrare una banalità ma è palese che per arrivare ad alzare il titolo continentale bisogna fare i conti con gli iberici come sempre da vent'anni a questa parte; Scariolo va' a caccia della quarta gioia personale consecutiva (nel 2013 il coach era Orenga) e lo fa con parte del nucleo storico composto da Navarro, Pau Gasol e Rodriguez a cui aggiunge alcuni “americani”: Rubio, Marc Gasol con gli emergenti Abrines e i fratelli Hernangomez - assenti però Mirotic ed Ibaka – per concludere il roster volevano aggiungere “solamente” l'MVP dell'EuroLeague Sergio Llull (infortunato poche ore nella amichevole con il Belgio) oltre agli eroi della magica stagione del Valencia San Emeterio e Vives. Fuori per svariati motivi, oltre ai due naturalizzati, Calderon, Fernandez, Claver e Reyes

QUALIFICATI: Sono i campioni in carica dopo aver trionfato nel 2015 a Lille, vengono anche dal bronzo olimpico di Rio de Janeiro

OCCHI SU: Pau Gasol; a 37 anni potrebbe essere l'ultima recita a questi livelli di uno dei giocatori più dominanti del Vecchio Continente, immaginare un rendimento come quello di due anni fa quando si prese il titolo di MVP per acclamazione (25,6 punti con 8,8 rimbalzi e 2,3 stoppate senza contare i canestri decisivi) è francamente impossibile ma la Roja è ancora “roba” sua. Senza dover competere con l'esagerato atletismo che nelle ultime stagioni lo ha messo in grave difficoltà in NBA è lecito attendersi momenti di classe cristallina e giocate decisive, specialmente quando si sbarcherà ad Istanbul

CALENDARIO: a Cluj Napoca: 01/09 vs Montenegro – 02/09 vs Repubblica Ceca – 04/09 vs Romania – 05/09 vs Croazia – 07/09 vs Ungheria